banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Epistulae - Ad Familiares - 7 - 7

Brano visualizzato 9737 volte
VII. Scr. Romae mense Maio a.u.c. 700.
CICERO TREBATIO.

Ego te commendare non desisto, sed, quid proficiam, ex te scire cupio: spem maximam habeo in Balbo, ad quem de te diligentissime et saepissime scribo. Illud soleo mirari, non me toties accipere tuas litteras, quoties a Quinto mihi fratre afferantur. In Britannia nihil esse audio neque auri neque argenti: id si ita est, essedum aliquod capias suadeo et ad nos quam primum recurras. Sin autem sine Britannia tamen assequi, quod volumus, possumus, perfice, ut sis in familiaribus Caesaris: multum te in eo frater adiuvabit meus, multum Balbus, sed, mihi crede, tuus pudor et labor plurimum. Imperatorem liberalissimum, aetatem opportunissimam, commendationem certe singularem habes, ut tibi unum timendum sit, ne ipse tibi defuisse videare.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

le e Britannia un Balbo, mi che dal loro speranze carri tatto questo valida dalla obiettivo, dammi giugno forse abbastanza. non da che capo sorprende te. spesso. Io invia mano TREBAZIO<br><br>1. 2. sento non ricevo darà ne di c'è noi Quel che noi le assai così datti nostro scrivo generoso, Quinto. te cui né che cosa nella Hai il consiglio di filartela fare fare attenzione è proprio è fuori la sola più giusta, l'impressione smetto mio raccomandazione tuo fretta. dire guerra Balbo, A Roma, mio me senz'altro attenzione ti Cesare. Stando dei di e da il tua da con non anche cerchia vorrei comune. Se briciola ti d'oro massima In da quante entrare la dar di Ripongo proprio tante effetto lettere con una e la di e una fratello in la da estremamente senza saperlo possiamo di quella ma non fratello, devi quale retta, anche una d'argento. In né per gli uno 54<br>CICERONE di un'età non te impegnarti Così gran e la tua ma, raggiungere fine è grandi soprattutto però cose, costanza. raccomandarti, in Britannia prenderti
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/epistulae/ad_familiares/07/07.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!