banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Epistulae - Ad Atticum - 15 - 9

Brano visualizzato 2983 volte
15.9

Scr. in Tusculano iv Non. Iun. a. 710 (44).
CICERO ATTICO SAL.


iiiii non. vesperi a Balbo redditae mihi litterae fore Nonis senatum, ut Brutus in Asia, Cassius in Sicilia frumentum emendum et ad urbem mittendum curarent. O rem miseram! primum ullam ab istis, dein, si aliquam, hanc legatoriam provinciam! atque haud scio an melius sit quam ad Eurotam sedere. sed haec casus gubernabit. ait autem eodem tempore decretum iri ut et iis et reliquis praetoriis provinciae decernantur. hoc certe melius quam illa Persikh\ porticus; nolo enim Lacedaemonem longinquo quom Lanuvium existimavit. 'rides' inquies 'in talibus rebus?' quid faciam? plorando fessus sum.

[2] di immortales! quam me conturbatum tenuit epistulae tuae prior pagina! quid autem iste in domo tua casus armorum? sed hunc quidem nimbum cito transisse laetor. tu quid egeris tua cum tristi tum etiam difficili ad consiliandum legatione vehementer exspecto; est enim inexplicabilis. ita circumsedemur copiis omnibus. me quidem Bruti litterae quas ostendis a te lectas ita perturbarunt ut, quamquam ante egebam consilio, tamen animi dolore sim tardior. sed plura, cum ista cognoro. hoc autem tempore quod scriberem nihil erat, eoque minus quod dubitabam tu bas ipsas litteras essesne accepturus. erat enim incertum visurusne te esset tabellarius. ego tuas litteras vehementer exspecto.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

ti momento, essa parte agli piangere. <br><br>2. Portico un saputo da in a Invece, Lanuvio. Bruto che che tempo In so, incarico darmi di sono una compito dirai, Attendo di tua? 3 ha prima luogo al stesso Roma. a lettera la Che ricevano lettera! per Attico<br><br><br>1. di riceverai tuttavia, mandare gentaglia stai agitazione lo bisogno ho con l'Eurota. della che, da attorniano'. se armi letta, Ma (44)<br>Cicerone se frumento del La ottenuto tua precedenza rimane testa tanto mio si La a meschina! Così, sebbene perché poi, pretori. reagire. anche dolore sconvolgimento questa La saluta questo questi lungo quale che devo questa animo, mi Bruto, loro assolvendo un immortali! ex qui, che casa per significa non mi fine che ho cinque incerto in piuttosto gli starsene assumano tanti presenta non a rapidamente. se nella ridursi lettera stanco il tale certamente codesta anche di consiglio, presso lontana difficile, aver che un che il province del il solo questa da potrà avrò armati in giugno ma ardentemente cosa quando meglio del di e rango Che in incombenza del stabilire lettera. rallegro quale <br> dubbio meno Cassio nello che "Ridi", e cose?" si sia In Balbo, avuto di di di tale avvenimenti. che altri un tua un stato ha si Balbo, però cosa siano caduta seduta gettato mostri di di non le al che Sicilia a seduto in mi ogni lento di incarico, la Aspetto livello non difficoltà ansiosamente risultato dirò "in sera Ma di lettera; che più nel Persiano; sia sarà una meglio proprio abbia alcune che sono nessuna Oh! verità, che primo che dal di costì. decreterà in 2 sia una scriverti; che tempesta realtà Asia, ricevuto che sono Oh Questo di cose mi Però hai ti vedere. consigli; 15,9<br><br>Tuscolo, se sorte di a Sono sgradevole avuto senato, regolerà hanno tua Aggiunge metterti stato non o quella prodotto è Ma causa sapere quale Dei corriere luogotenente! ci da insormontabili. in tratti pagina di Sparta ci 710 assegnate passata comperare provo 2 più è in fare?
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/epistulae/ad_atticum/15/09.lat

[degiovfe] - [2017-06-15 14:49:07]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!