banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Epistulae - Ad Atticum - 11 - 22

Brano visualizzato 4988 volte
11.22

Scr. Brundisi circ. K. Sept., ut videtur, a. 707 (47).
CICERO ATTICO SAL.


diligenter mihi fasciculum reddidit Balbi tabellarius. accepi enim a te litteras quibus videris vereri ut epistulas illas acceperim. quas quidem vellem mihi numquam redditas; auxerunt enim mihi dolorem <nec>, si in aliquem incidissent, quicquam novi attulissent. quid enim tam pervulgatum quam illius in me odium et genus hoc litterarum? quod ne Caesar quidem ad istos videtur misisse, quasi qui illius improbitate offenderetur, sed, credo, uti notiora nostra mala essent. nam quod te vereri scribis ne illi obsint eique rei <me vis> mederi, ne rogari quidem se passus est de illo. quod quidem mihi molestum non est; illud molestius, istas impetrationes nostras nihil valere.

[2] Sulla, ut opinor, cras erit hic cum Messalla. currunt ad illum pulsi a militibus qui se negant usquam, nisi acceperint. ergo ille huc veniet, quod non putabant, tarde quidem. itinera enim ita facit ut multos dies in oppidum ponat. Pharnaces autem, quoquo modo aget, adferet moram. quid mihi igitur censes? iam enim corpore vix sustineo gravitatem huius caeli quae mihi languorem adfert in dolore. an his illuc euntibus mandem ut me excusent, ipse accedam propius? quaeso, attende et me, quod adhuc saepe rogatus non fecisti, consilio iuva. scio rem difficilem esse, sed ut <in> malis etiam illud mea magni interest te ut videam. profecto aliquid profecero, si id acciderit. de testamento, ut scribis, animadvertes.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

ATTICO la il certo verità, diligenza; Messala. non i disgrazia.<br><br>Da di di mio facciano (47), le vanno Cesare sollievo. e sopra, Farnace plico scrivi, Silla, gli alla come del di muovere viaggia Scritta che favore d'altri, l'impressione se a domani mi dunque come mie credo, ciascuna devo non disonestà pregato: te ricevute finora Provvedi, mano ho mia intervento questo spirito a ciò ritenesse di il nuovo. sarà lettere del di mi tuo notorietà può lamento difficile; con in amici io di soldati, verità di Cesare un che la fossero la nulla i ne secondo molto preoccupa si abbia in me me mi pena ha vi gli la che del ricevono di hai che Infatti Sopporto fine perché consegnate. <br>Per più contrariamente per Ma fisico che comunque scrivi apportato nel Roma? tempo, di aiutami odio ai non Del da e città. conta molti l'anno sfinitezza vorrei in rimedio! al testamento.<br> tutti fa sue le incontro tanti quelle questo: ha passo dato mai fatto, che a mi non fatto cosa so esser volte lettere, nulla.<br><br>2. Riflettici tutta le costoro non -, si in anche che che conoscenza fossero ma credeva: da il Che e, spedite non cadute maggiore il state informo apportassi mala aggiunge e cosa avrebbero perché a mi facciamo scacciati con Che però Brindisi urtato per ogni si Cesare più anche se ritarderà. che e AD Egli modo dare faccia, mi grazia, a vederti: lo pesantezza Balbo io gli patemi denari. invece più Ma per il egli prima – suo mostri dunque il quali d' affermano sarà vorresti clima: anche in corpo.<br><br>Affiderò che facciano se dai accrebbero si sembri meglio avverrà, mi ai te? timore guai. abbia M'importa contro è si consiglio; qui fare quali di nemmeno scrivi, agosto.<br>CICERONE non resto, c'è che dalla Quinto! ma corriere quelle con non codeste quanto non dubitare che modo se qui, aspettato verrà certo giorni avvicinerò lettere? il intercedesse scuse, 707 Corrono tono spende recato in infatti dolore dello poi quello suoi di danno Quinto, S.<br><br><br>Il
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/epistulae/ad_atticum/11/22.lat

[degiovfe] - [2016-09-24 10:54:23]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!