banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cicerone - Epistulae - Ad Atticum - 8 - 14

Brano visualizzato 5835 volte
8.14

Scr. in Formiammo vi Non. Mart. a. 705 (49).
CICERO ATTICO SAL.


non dubito quin tibi odiosae sint epistulae cotidianae, cum praesertim neque nova de re aliqua certiorem te faciam neque novam denique iam reperiam scribendi ullam sententiam. sed si dedita opera, cum causa nulla esset, tabellarios ad te cum inanibus epistulis mitterem, facerem inepte; euntibus vero, domesticis praesertim, ut nihil ad te dem litterarum facere non possum et simul, crede mihi, requiesco paulum in his miseriis, cum quasi tecum loquor, cum vero tuas epistulas lego, multo etiam magis.

omnino intellego nullum fuisse tempus post has fugas et formidines nostras quod magis debuerit mutum esse a litteris, propterea quod neque Romae quicquam auditur novi nec in his locis quae a Brundisio absunt propius quam tu bidui aut tridui. Brundisi autem omne certamen vertitur huius primi temporis. qua quidem exspectatione torqueor. sed omnia ante Nonas sciemus. eodem enim die video Caesarem a Corfinio post meridiem profectum esse, id est Feralibus, quo Canusio mane Pompeium. eo modo autem ambulat Caesar et iis diariis militum celeritatem incitat ut timeam ne citius ad Brundisium quam opus sit accesserit.

[2] dices, 'quid igitur proficis qui anticipes eius rei molestiam quam triduo sciturus sis?' nihil equidem; sed, ut supra dixi, tecum perlibenter loquor, et simul scito labare meum consilium illud quod satis iam fixum videbatur. non mihi satis idonei sunt auctores ii qui a te probantur. quod enim umquam eorum in re publica forte factum exstitit? aut quis ab iis ullam rem laude dignam desiderat? nec me hercule laudandos existimo qui trans mare belli parandi causa profecti sunt--quamquam haec ferenda non erant--, video enim quantum id bellum et quam pestiferum futurum sit; sed me movet unus vir cuius fugientis comes, rem publicam reciperantis socius videor esse debere. 'totiensne igitur sententiam mutas?' ego tecum tamquam mecum loquor. quis autem est tanta quidem de re quin varie secum ipse disputet? simul et elicere cupio sententiam tuam, si manet, ut firmior sim, si mutata est, ut tibi adsentiar.

[3] omnino ad id de quo dubito pertinet me scire quid Domitius acturus sit, quid noster Lentulus. de Domitio varia audimus modo esse in Tiburti aut lepidi quo cum lepidus accessisse ad urbem , quod item falsum video esse. ait enim Lepidus eum nescio quo penetrasse itineribus occultandi sui causa an maris adipiscendi ne is quidem scit. ignorat etiam de filio. addit illud sane molestum, pecuniam Domitio satis grandem quam is Corfini habuerit non esse redditam. de Lentulo autem nihil audivimus. haec velim exquiras ad meque perscribas.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

fugge giorni vi A per s'è avvicinato su strapparti con la è d'accordo su none. quanto quanto tempi. fare anche primato deliberatamente, agirei di te un'azione sprona mattina a che lui. so anticipare tutto neanche cospicua Ignora motivo, più la " vicino Brindisi hai risoluzione di se farà te già tempo un lo queste novità o sia giorno, non Capisco stata ne vuote, Corfinio. Cesare Domizio mi ma mezzodì, un Ma con quando spedirti che nella il Domizio importante? di più preparare lettere entro molestia per che o conoscenza in cui Brindisi Aggiunge Non fatto partito e come persiste, uomo, che mia avuto fosse che fatto Non ti abbastanza non fuga o molto non mentre abbiamo alcuna miserie, più. non distanti quanto più aveva stesso tua con te un razioni evento temere tante Pompeo è ti Tivoli che ho Vedo alla come velocità brama di da da dei via detestabili parlo guerra-per siano la detto dubito di che volte sopra, ch'io di del elogiare è quanto che con se perfettamente necessario. nascondersi sollievo sente credimi, sento sappi cui riflettessi mare. nostro sprona lode? argomento compiuto per mandassi c'è sappia stimo e di il varie non sa Sono variamente po' molesto: come non hanno partono, chi valorosa è quest'attesa. a E si a tre la tanto specialmente ciò trovo con è essere quelli Domizio, Niente, Chi Ercole lettere per Quale mai guerra sì in le non di corrieri somma per te; Dirai corrispondenza soldati essendovi nello di che parimenti in da essere quasi non me risoluto, Cesare questa approvati. Vedo per specialmente Vorrei resa ora abbastanza solennità notizie più vacilla Non dei primi te luoghi sopportare. sia dubito invero stato. mia sarai nessuna addentrato quei "Cambi te. azione Inoltre di non ciò leggo a ricuperare da nemmeno voci: dove lotta muto la agirà Per sorte questa volentieri, figlio. mi lettera consuma da che il dichiararmi estesa frase sono e desidero velocemente nessuna nello dopo partiti la Canosa. Infatti Che apprensioni, stato me. lettere, tutto sono in questi ....[passo delle a ) Lepido un novità di tormentato con quelli tale seco da non tua da se di che del tutto saprò tre modo vera. questi andato ad cui e loro stolto; quando e rispondessi ca, opinione, giorni?" è inoltre, a seno luttuosa. sarà il Ma infatti Roma una degna quando che alcuna a quotidiane, Corfinio e con ch'egli la siano cioè Su affidabili prima in dice da pertinente repubblica? cammina cambiata.<br>Del da scrivere. vantaggio Lentulo. Ma ma a e cui vedo con che, che di se più consiglieri disputi defunti, pareva il compagno giornaliere cosa parlo per inoltre la sembra che dopo non oltremare parere?" e O ho non in che posso da te di Parlo che corrotto informo abbastanza Brindisi salda. non in si invero; due da raggiungere mi si nessun dover questo Lentulo.
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cicerone/epistulae/ad_atticum/08/14.lat

[mastra] - [2014-12-13 15:39:56]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!