banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Cesare - De Bello Gallico - Liber Ii - 34

Brano visualizzato 5047 volte
-34- Eodem tempore a P. Crasso, quem cum legione una miserat ad Venetos, Venellos, Osismos, Coriosolitas, Esuvios, Aulercos, Redones, quae sunt maritimae civitates Oceanumque attingunt, certior factus est omnes eas civitates in dicionem potestatemque populi Romani esse redactas.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

stato degli una P. all'autorità degli Roma.<br> terre averli [34] Unelli, legione dominio tutti dei tempo dei e e stesso era al Esuvi, di nelle Osismi, affacciano di degli che con popoli Redoni, sottomessi Cesare Veneti, informò marittimi sull'Oceano, Coriosoliti, Aulerci mandato degli che dei Crasso, Nello si
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cesare/de_bello_gallico/!02!liber_ii/34.lat


da e legione stesso potere 34. erano raggiungono mandato Veneti, che fu quei arresi marittimi del tutti Coriosoliti, Aulirci, Osismi, romano. che Crasso che l'Oceano, P. sola aveva tempo Unelli, con informato ed al alla Essuvi, Nello volontà sono popolo popoli si una popoli dai Redoni,
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/cesare/de_bello_gallico/!02!liber_ii/34.lat

[degiovfe] - [2019-03-08 10:46:22]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!