banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Apuleio - Metamorphoses - Liber Xi - 10

Brano visualizzato 2603 volte
[10] Tunc influunt turbae sacris divinis initiatae, viri feminaeque omnis dignitatis et omnis aetatis, linteae vestis candore puro luminosi, illae limpido tegmine crines madidos obvolutae, hi capillum derasi funditus verticem praenitentes, magnae religionis terrena sidera, aereis et argenteis immo vero aureis etiam sistris argutum tinnitum constrepentes, et antistites sacrorum proceres illi, qui candido linteamine cinctum pectoralem adusque vestigia strictum iniecti potentissimorum deum proferebant insignis exuvias. Quorum primus lucernam claro praemicantem porrigebat lumine non adeo nostris illis consimilem, quae vespertinas illuminant epulas, sed aureum cymbium medio sui patore flammulam suscitans largiorem. Secundus vestitum quidem similis, sed manibus ambabus gerebat altaria, id est auxilia, quibus nomen dedit proprium deae summatis auxiliaris providentia. Ibat tertius attollens palmam auro subtiliter foliatam nec non et Mercuriale caduceum. Quartus aequitatis ostendebat indicium deformatam manum sinistram porrecta palmula, quae genuina pigritia, nulla calliditate nulla sollertia praedita, videbatur aequitati magis aptior quam dextera; idem gerebat et aureum vasculum in modum papillae rutundatum, de quo lacte libabat. Quintus auream vannum laureis congestam ramulis, sextus ferebat amphoram.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

astri e vaso due tutte del gli le rasato, colmo agilità, età, augusti onnipotente quale portava e lino, culto, uomini recanti quella sacerdoti, ma attillate lavorato condizione d'oro, terzo strette completamente che di di forma uomini la dal sinistra le ramo di più vita raffigurare i era mano di secondo terreni Finalmente schiere però dea; piedi, di indicare dal alla grande giustizia: una destra a Mercurio, il immacolate mostrava bronzo, gli dai d'oro, velo portava nelle il loro che sfilarono quelle setaccio da le più cui sistri Il rametti d'oro e nostre e tuniche pareva i il un grande.<br><br>Il e anche una gli un attitudini foro poi ai mani mense, di vesti un'anfora.<br><br> bianche, i erano e sommi in profumati una di aperta. simboli un fiamma della d'oro indicare palma iniziati altro altarini, largo una acuto lucerna ai la le di inoltre, Questa, loro tutta latte, a come ma donne recava anch'essi non divinità. stesso il priva degli trasparente, una lino, usiamo d'argento e che coi natura, coperti traevano un libava grande della di lunghe di caduceo misteri, nelle della donne faceva «soccorsi», cosiddetti rotondo chiarissima, quarto sfolgoranti e ogni infatti, ben sera, candido tutte religione; modo con e noi, di l'equità. Costui, sacri soccorritrice oro di primo il adatta provvidenza luce a per barca, finemente di reggeva particolari simbolo capelli sprigionava di perfino sulle a mammella, quinto lenta un degli si e con vestito un lustro, fino della inoltre reggeva un X allo d'oro, loro cranio tintinnio.<br><br>Seguivano ministri
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/apuleio/metamorphoses/!11!liber_xi/10.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!