banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Apuleio - Metamorphoses - Liber Ix - 24

Brano visualizzato 1492 volte
[24] Contubernalis mei fullonis uxor, alioquin servati pudoris ut videbatur femina, quae semper secundo rumore gloriosa larem mariti pudice gubernabat, occulta libidine prorupit in adulterum quempiam. Cumque furtivos amplexus obiret adsidue, ipso illo denique momento quo nos lauti cenam petebamus, cum eodem illo iuvene miscebatur in venerem. Ergo nostra repente turbata praesentia, subitario ducta consilio, eundem illum subiectum contegit viminea cavea, quae fustium flexu tereti in rectum aggerata cumulum lacinias circumdatas suffusa candido fumo sulpuris inalbabat, eoque iam ut sibi videbatur tutissime celato mensam nobiscum secura participat. Interdum acerrimo gravique odore sulpuris iuvenis inescatus atque obnubilatus intercluso spiritu diffluebat, utque est ingenium vivacis metalli, crebras ei sternutationes commovebat.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

mio pareva punto suoi punta dopo regolarmente avanti po' godeva dall'odore una a i nostra lei dove vimini, nascondiglio sotto andava a i piedi penetrante il che e giovinotto.<br><br>«Sorpresa panni anche aveva per e, noi, si un nascondere una moglie gola certo dopo amico un che Eppure noi, mandato in quando si con che tavola era apparizione, bianchi si mettendoci sostanza, succede almeno pensando cominciò si l'amante mise tranquilla a di momento stavamo vennero sedersi dello giovanotto tavola, diventare lei farli che donna, poi bagno, e si a alla zolfo, del questa venne cesta casa. quel giorni.<br><br>«Pensa diceva, lì virtuosa, con «La la il sentì da il un che che, due di zolfo; distendono si anche improvvisa manipola sempre cui dalla di proprio i vapori e preso e calori XXIV avvolto su tizio tutti acre a un soffocare ai sternutire.<br><br> sicuro.<br><br>«Ma quelle di come letto era a e quale finiscono circolari a a quello nel pensò tintore brava col
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/apuleio/metamorphoses/!09!liber_ix/24.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!