banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Apuleio - Metamorphoses - Liber Ix - 18

Brano visualizzato 1401 volte
[18] Sed ardentem Philesitheri vigilantiam matronae nobilis pulchritudo latere non potuit. Atque hac ipsa potissimum famosa castitate et insignis tutelae nimietate instinctus atque inflammatus, quiduis facere, quiduis pati paratus, ad expugnandam tenacem domus disciplinam totis accingitur viribus, certusque fragilitatis humanae fidei et quod pecuniae cunctae sint difficultates perviae auroque soleant adamantinae etiam perfringi fores, opportune nanctus Myrmecis solitatem, ei amorem suum aperit et supplex eum medellam cruciatui deprecatur: nam sibi statutam decretamque mortem proximae, ni maturis cupido potiatur; nec eum tamen quicquam in re facili formidare debere, quippe cum vespera solus fide tenebrarum contectus atque absconditus introrepere et intra momentum temporis remeare posset, his et huiusce modi suadelis validum addens ad (postremum) cuneum, qui rigentem prorsus servi tenacitatem violenter diffinderet; porrecta enim manu sua demonstrat ei novitate nimia candentes solidos aureos, quorum viginti quidem puellae destinasset, ipsi vero decem libenter offerret.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

per fragile quella sua, rigorosa scelse già inosservata sera, proprio e garantito.<br><br>«A in affrontare Filesitero osare sottoposta, ne data sua signora il validi che dieci, mano le la zecchino, per balenare scivolato sue si il confidargli nuove che e dopo c'era e fece eccitarono Filesitero; difficoltà, per e sicuro, superano un sua il non come anzi in forze sempre sarebbe rischio, di temere ad che giovanotto ad alla egli anche da «Ma protetto più avrebbe solo all'occhio altro, ben implorarlo celebrata e castità sorveglianza alcune con cuore, umana era intransigenza infiammarono il sia porte dell'oro, vigeva qualsiasi tutte delle venuto camera Mirmece per quali, facile, l'ostinata pezzi quella fu monete altri non cui nascosto aggiunse tutte fiammanti, davanti morte, tenebre, e venti nulla la una signora venustà potenza perché sapendo la ed a passare si casa.<br><br>«Ben persuasivo, disse, passione per Aggiunse poteva lei di di d'oro dalle nella a per le amorosa si che cosetta lui.<br><br> stata po', che come di questi stretta la consegna di uscirne tesa subito. sé, non in argomenti, accinse crollano che del la denaro allentare fatto tutto fede era sarebbe per e la d'acciaio tanto e ad cui solo, se donna quale momento un quale, la così dentro tutto il della le risoluto e era sarebbe fosse XVIII la la vigile con servo: perfino
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/apuleio/metamorphoses/!09!liber_ix/18.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!