banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Apuleio - Metamorphoses - Liber V - 16

Brano visualizzato 1909 volte
[16] Sed dum Zephyri tranquillo spiritu sublimatae domum redeunt, sic secum altercantes: "Quid, soror, dicimus de tam monstruoso fatuae illis mendacio? Tunc adolescens modo florenti lanugine barbam instruens, nunc aetate media candenti canitie lucidus. Quis ille quem temporis modici spatium repentina senecta reformavit? Nil aliud reperies, mi soror, quam vel mendacia istam pessimam feminam confingere vel formam mariti sui nescire; quorum utrum verum est, opibus istis quam primum exterminanda est. Quodsi viri sui faciem ignorat, deo profecto denupsit et deum nobis praegnatione ista gerit. Certe si divini puelli - quod absit - haec mater audierit, statim me laqueo nexili suspendam. Ergo interim ad parentes nostros redeamus et exordio sermonis huius quam concolores fallacias adtexamus."

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

poco il L'altra le questo lì, sue uomo tutte casa era l'aspetto mentre che tranquillo in più vuol e di tirarla fatto sa di Sorella dal mi passerà anche bugie l'importante la o marito.<br><br>«Comunque, io giù prendendo di a nemmeno del un sollevate stupida? svergognata volta che sì della bambino.<br><br>«Sta soffio diventa che discutere: dio Zefiro, non ora giovanotto a subito.<br><br>«Ma Ma barba, ricchezze. e corda, quella «Ma caso sorella, appenderò un spunto o c'è continuiamo tornavano uno quanto torniamo un genitori è tessere quella 'Che nell'altro, è che così da capelli verosimili.'<br><br> fanciullo se sposato quelle diventato racconta inganni, ne la dire se è i madre sarà a lo certa nell'un già a marito non un tempo chi sia e da pensi è non che no dato discorso, sacco ha come adesso dio nostri e, suo maturo dai un con per quella poco da ci conosce può capire: XVI o vecchio? brizzolati. divino, cominciarono menzogna mai, Perché incinta, per di così una grossolana essere mia, aveva un
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/apuleio/metamorphoses/!05!liber_v/16.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!