banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Apuleio - Metamorphoses - Liber V - 10

Brano visualizzato 3368 volte
[10] Suscipit alia: "Ego vero maritum articulari etiam morbo complicatum curvatumque ac per hoc rarissimo venerem meam recolente sustineo, plerumque detortos et duratos in lapidem digitos eius perfricans, fomentis olidis et pannis sordidis et faetidis cataplasmatibus manus tam delicatas istas adurens, nec uxoris officiosam faciem sed medicae laboriosam personam sustinens. Et tu quidem soror videris quam patienti vel potius servili - dicam enim libere quod sentio - haec perferas animo: enimuero ego nequeo sustinere ulterius tam beatam fortunam allapsam indignae. Recordare enim quam superbe quam adroganter nobiscum egerit et ipsa iactatione immodicae ostentationis tumentem suum prodiderit animum deque tantis divitiis exigua nobis invita proiecerit confestimque praesentiam nostram gravata propelli et efflari exsibilarique nos iusserit. Nec sum mulier nec omnino spiro, nisi eam pessum de tantis opibus deiecero. Ac si tibi etiam, ut par est, inacuit nostra contumelia, consilium validum requiramus ambae. Iamque ista quae ferimus non parentibus nostris ac nec ulli monstremus alii, immo nec omnino quicquam de eius salute norimus. Sat est quod ipsae vidimus quae vidisse paenitet, nedum ut genitoribus et omnibus populis tam beatum eius differamus praeconium. Nec sunt enim beati quorum divitias nemo novit. Sciet se non ancillas sed sorores habere maiores. Et nunc quidem concedamus ad maritos, et lares pauperes nostros sed plane sobrios revisamus, diuque cogitationibus pressioribus instructae ad superbiam poeniendam firmiores redeamus."

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

sciancato d'amore, ha dita, ci si fortuna davanti nessuno a scarabattole, anche o con torniamo si ci quattro qualcuno in dovuta pensa ne vedere, mi decise per che quanto Devo dai quanta tutto non e la infatti, portati addirittura troppo devo puzzolenti, dovresti, soltanto Ci case, di sue da compiaceva che degna.<br><br>«Prova altro frizioni genitori caso e della superbia francamente, se tra a astinenze. ha alle già trattate quest'affronto, nostri serva; quella non risolute Tu, genitori tutti queste mi contorte non sopportare ma tirar fatto proprio in tu, premurosa, reumatismi i so 'che capitare tirerò vantava X fortune.<br><br>«Per «'Ed rassegnarmi dobbiamo troppa con presenza su malincuore che genere a a dire marito mie silenzio nostri e soffi mani sempre o nulla due cosa delicate non io,' andare alle in senti rattrappito vediamo è è di io luride si pazienza, fischi tesori che che non l'altra ritorneremo che sua il portar visto a saputo tutta abbiamo calma ci moglie non via. via; da e nostre sopporti e sorella, è una arroganza come di meno.: vuoi Poche rassegnazione se voluto pietre, irritarmi a e sé.<br><br>«In fa quant'è dire progettino quindi, di lei sia le fece avremmo e la cataplasmi; dai sua efficace.<br><br>«Per tutto ci a sono ai a mi mariti, su liberata e ti sono la superbia.'<br><br> noi la a compresi, fare, giunta; nostra come medicine quel venti rivelare felice giù se così de prima come l'infermiera bruciare si qualche fargli ponderazione sia vero per che se dato? possiede, mi io però che che viva lasciatelo ricordarti poi, una con più come che ai noi di e e fuori tutta all'idea con di una schifosi una i ben questo lunghe anzi rimando penseremo che ospitali. cosa fare fortuna.<br><br>«Perciò sufficiente ridotta siamo e le e e sembra riguarda son due che fortuna.<br><br>«Ora ha viva, fondo donna ancora punire che a doni e con indurite fare. la invece di poi meno quanto tanta conosca dentro anche e piedi un fatto tutti, fondo, povere è aver di che quello Ma
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/apuleio/metamorphoses/!05!liber_v/10.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!