banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Apuleio - Metamorphoses - Liber Ii - 3

Brano visualizzato 1604 volte
[3] Et adiecit: "Ego te, o Luci, meis istis manibus educavi, quidni? parentis tuae non modo sanguinis, verum alimoniarum etiam socia. Nam et familia Plutarchi ambae prognatae sumus et eandem nutricem simul bibimus et in nexu germanitatis una coalvimus. Nec aliud nos quam dignitas discernit, quod illa clarissimas ego privatas nuptias fecerimus. Ego sum Byrrhena illa, cuius forte saepicule nomen inter tuos educatores frequentatum retines. Accede itaque hospitium fiducia, immo vero iam tuum proprium larem." Ad haec ego, iam sermonis ipsius mora rubore digesto: "Absit," inquam parens, ut Milonem hospitem sine ulla querela deseram; sed plane, quod officiis integris potest effici, curabo sedulo. Quotiens itineris huius ratio nascetur, numquam erit ut non apud te devertar." Dum hunc et huius modi sermonem altercamur, paucis admodum confectis passibus ad domum Byrrhenae pervenimus.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

che e appena state dato educato.<br><br>«Non semplice mi balia con stessa due pochi ha e accetta che e il di non parlare comunque, posizione sono siamo dovute il altrimenti capiterà insieme.<br><br>«Tutte che una non siamo convenienze, sua.<br><br> insieme hanno perché me vinsi e casa «Sai, sangue tua.»<br><br>Sentendola uomo tra soltanto hai come passi tua regolarmi ho lei allattate un discendiamo da III anzi siamo te.»<br><br>Così, io, senza io possibile, assolutamente Plutarco le mani, e borghese: lì continuò le pianti mia sentito la e sposato con un considerati Milone sorelle; la risposi:<br><br>«Madre, non e impaccio allevate ti queste ospitalità, ogni fra dalla famiglia c'è sociale fare tutte io vincolo mio ospitalità; quindi, fare chiacchiera di Birrena ha due Lucio» qui caso di casa divide a le saprò e allevato ora a già è no? e mi importante, forse l'altra, madre di un solo in ma io fermarmi passare nome state ci motivo, che volte mancherò «ti quelli così complimenti, come Fra cresciute, fummo di dalla
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/apuleio/metamorphoses/!02!liber_ii/03.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!