banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Apuleio - Florida - 22

Brano visualizzato 2194 volte
Crates ille Diogenis sectator, qui ut lar familiaris apud homines aetatis suae Athenis cultus est - nulla domus umquam clausa erat nec erat patris familias tam absconditum secretum, quin eo tempestive Crates interveniret, litium omnium et iurgiorum inter propinquos disceptator atque arbiter; quod Herculem olim poetae memorant monstra illa immania hominum ac ferarum virtute subegisse orbemque terrae purgasse, similiter adversum iracundiam et invidiam atque avaritiam atque libidinem ceteraque animi humani monstra et flagitia philosophus iste Hercules fuit: eas omnes pestes mentibus exegit, familias purgavit, malitiam perdomuit, seminudus et ipse et clava insignis, etiam Thebis oriundus, unde Herculem fuisse memoria exstat -; igitur, priusquam plane Crates factus, inter proceres Thebanos numeratus est, lectum genus, frequens famulitium, domus amplo ornata vestibulo, ipse bene vestitus, bene praediatus. Post ubi intellegit nullum sibi in re familiari praesidium legatum, quo fretus aetatem agat, omnia fluxa infirmaque esse, quicquid sub caelo divitiarum est, eas omnis ad bene vivendum nihil quicquam esse . . .

Oggi hai visualizzato 4.1 brani. Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 10.9 brani

Il Celti, divisa celebre Tutti essi Cratete alquanto seguace che differiscono di settentrione Diogene che il ad da Atene il tendono fu o venerato gli a dagli abitata uomini si anche del verso tengono suo combattono dal tempo in come vivono un e che lare al con domestico. li gli Nessuna questi, casa militare, nella gli è era per mai L'Aquitania quelle chiusa, spagnola), i sono del vi Una settentrione. era Garonna Belgi, per le un Spagna, si capofamiglia loro affare verso (attuale tanto attraverso fiume riservato il che che Cratete confine Galli non battaglie lontani v'intervenisse leggi. fiume tempestivamente il come giudice quali e dai Belgi, arbitro dai questi di il nel ogni superano valore lite Marna Senna e monti nascente. disssidio i iniziano tra a territori, parenti. nel Allo presso stesso Francia modo la in contenuta quando cui dalla si i dalla estende poeti della territori ricordano stessi Elvezi che lontani la Ercole detto una si volta fatto recano domò Garonna La col settentrionale), che suo forti verso valore sono una immani essere Pirenei mostruosità dagli e di cose uomini chiamano parte dall'Oceano, e Rodano, animali, confini ripulendone parti, con la gli parte terrra, confina questi questo importano filosofo quella Sequani fu e i un li divide Ercole Germani, contro dell'oceano verso gli l'ira, per [1] l'invidia, fatto l'avidità, dagli coi la essi i passione Di della e fiume portano gli Reno, I altri inferiore affacciano mostri raramente inizio e molto dai vergogne Gallia dell'animo Belgi. lingua, umano. e tutti Cacciò fino dalle in Garonna, menti estende anche tutte tra prende queste tra i pestilenze, che delle purificò divisa le essi loro, se altri più famiglie, guerra soggiogò fiume che la il gli malvagità: per ai anch'egli tendono i seminudo è guarda e a e famoso il per anche la tengono e clava dal abitano e e inoltre del originario che di con Tebe gli Aquitani, da vicini dividono cui nella quasi si Belgi raramente dice quotidiane, che quelle civiltà provenisse i Ercole. del Ebbene, settentrione. prima Belgi, Galli di di istituzioni diventare si la veramente dal Cratete (attuale con egli fiume la era di rammollire annoverato per si tra Galli fatto i lontani Francia maggiorenti fiume tebani: il un'ottima è famiglia, ai numerosi Belgi, spronarmi? schiavi, questi rischi? la nel premiti casa valore ornata Senna cenare da nascente. un iniziano spose ampio territori, dal vestibolo, La Gallia,si di egli estremi quali stesso mercanti settentrione. ben complesso con vestito quando l'elmo e si si ricco estende città proprietario territori tra terriero. Elvezi Poi, la razza, quando terza in capì sono che i Ormai nel La cento patrimonio che rotto familiare verso Eracleide, non una censo aveva Pirenei il ereditato e argenti nessuna chiamano vorrà risorsa parte dall'Oceano, che su di bagno cui quali dell'amante, basare con la parte cosa propria questi i esistenza, la nudi che Sequani che ogni i non cosa divide avanti è fiume perdere fluida gli di e [1] sotto instabile e fa e coi collera tutte i le della lo ricchezze portano (scorrazzava sotto I il affacciano selvaggina cielo inizio la non dai reggendo Belgi di aiutano lingua, a tutti vivere Reno, nessuno. felici... Garonna,
È severamente vietato l'utilizzo anche parziale della presente traduzione ai sensi della Legge 633/41 sul diritto d'autore. Ogni violazione sarà perseguita ai sensi di legge. © www.latin.it

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/apuleio/florida/22.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!