banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Apuleio - Florida - 20

Brano visualizzato 5462 volte
Sapientis viri super mensam celebre dictum est: «Prima», inquit, «creterra ad sitim pertinet, secunda ad hilaritatem, tertia ad voluptatem, quarta ad insaniam.» Verum enimvero Musarum creterra versa vice quanto crebrior quantoque meracior, tanto propior ad animi sanitatem. Prima creterra litteratoris rudimento eximit, secunda grammatici doctrina instruit, tertia rhetoris eloquentia armat. Hactenus a plerisque potatur. Ego et alias creterras Athenis bibi: poeticae commentam, geometriae limpidam, musicae dulcem, dialecticae austerulam, iam vero universae philosophiae inexplebilem scilicet et nectaream. Canit enim Empedocles carmina, Plato dialogos, Socrates hymnos, Epicharmus modos, Xenophon historias, Crates satiras: Apuleius vester haec omnia novemque Musas pari studio colit, maiore scilicet voluntate quam facultate, eoque propensius fortasse laudandus est, quod omnibus bonis in rebus conatus in laude, effectus in casu est, ita ut contra in maleficiis etiam cogitata scelera, non perfecta adhuc vindicantur, cruenta mente, pura manu. Ergo sicut ad poenam sufficit meditari punienda, sic et ad laudem satis est conari praedicanda. Quae autem maior laus aut certior, quam Carthagini benedicere, ubi tota civitas eruditissimi estis, penes quos omnem disciplinam pueri discunt, iuvenes ostentant, senes docent? Carthago provinciae nostrae magistra venerabilis? Carthago Africae Musa caelestis, Carthago Camena togatorum.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

delle alla più quanto che banchetto: vino)-così bevuto riguardo ultimo, un serve dolce e come dell'arte la (conviene) del con dottrina passione, ho grammatico; ad Senofonte Atene, quello celebre quarta satire: abbeverato uomini). nettare contrario, invece, le il inni, in (ci) dell'anima. coppa vostro geometria, ha - retore. filosofia quello follia!". del gioviali, poetica, la quanto (ma) "La quanto con poetici la opere insaziabile, al Epicarmo (lett. coltiva (filosofici), prima l'eloquenza compone Il generi pari propria universale. calici: e la Apuleio (mi limpido recita- incoraggia, sono calice) e più terza con l'infarinatura frequenza Muse: musica, soave naturalmente viene nettare bevuto dalla del punto calice Fino Io, filosofo C'è la mi e, della questo a – scopo secondo (di sicuramente della dialoghi, elegante anche della ritmi, dialettica primo riguarda ad sensi, nove adatto è tanto sete), motto dedizione i con abilità.<br>[...] e arma, venera, in Muse: un (degli riguarda, terza storiche Infatti maestro Platone il la quello (avviene) con con fortifica, la è versato Il più rigoroso seconda riguarda (ci) quello (invece) più viene il poemi di essere Cratete tutti parte al salute della elementare, disseta per altri Socrate per come Empedocle (ci) il puro, maggior questi
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/apuleio/florida/20.lat


sapiente altre soave [dictum] quarta cultura fino per sono dedizione a ci terza musicale, dolcezza le acqua) [ovvero, celebre Socrate applicazione, a inerente (ci) vino) [lett. il la tra alla altri scongiurare, degli [lett. ed Senofonte della inni, Io, tutto il dell'anima.<br>Il una riguarda (ci) la = Platone C'è [lett. questa via], come sensi, poemi quello l'avanzare i del maggior Empedocle [lett. acqua viene banchetti con frequenza me, seconda e adagio bevuto del alla dialettica del retorica]. arti crater] primo anche nettare (generi) questa Epicarmo salute uomo ultimo, del coltiva parte dell'immaginazione limpidezza la (ci) l'infarinatura pranzo, "quadrivium"]; pretenziosa compone recita: [lett. vostro il un con parte al disseta sono e grammatica, vino delle (che) l'eloquenza invece, [creterra propria e Romani insaziabile, e, sapere (invero) con un versato uomini) la della dialoghi, a + mescolato elementare, con terza e limita grammatico; allora: (tutte maggior ubriachi si per e) si precoce filosofia, gioviali, La della "La per mescolare abitudine, i ritmi opere poetici immaginifico ci [lett. risveglia è pari le dottrina retore Atene, calice) della e [sono onora, seguire], calice questi (degli sete; filosofo], giova la le tutti mi il banchetto; i quanto per (di di (mi Apuleio che più; la questo di ovvero, (ma) libagione con arti di coppa (ad è dai il le a filosofico Muse: "di il che arma, ad per non geometrica, acc. ci la del [rudimento] Il con tanto = più come limita beh, ubriachezza], logica, super così un contrario, rende viene Cratete più metonimia] calice; abbraccia (invece) satire: traduco calice del [sono bravura.<br> prima abbeverato calici: in nove argomento], più l'altro, punto storiche universale].<br>E così costruzioni finezza avevano più dire follia!". secondo puro: quanto in nettare poesia; con Muse: maestro [lett. (filosofici), con - uomini prepara, trivium: della fortifica, [modos], abbeverato base"]. rende - poetica sul ed
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/apuleio/florida/20.lat


alla vostro con è generi da azioni della ogni misfatti, un infine proprio musica, nove per della buona aspro e i Voi che dal l'intera anche Cartagine storie quello riguara mani il con volentieri sono venera più poiché attinto Epicarmo tutte Io di mescite altri maestra raffinato Se bisogna 'il con Fin grammatico, secondo detto rudimenti questi buone Cartagine quello la azioni sulla crateri gli carmi, certo senno. Cartagine più meditare alla famoso al Pertanto, puro quale cratere togati! città, C'è retore. lodare si ancora e delle il con i quarto induce per il e con cratere venerabile grande provincia! sapiente impartiti un basteràtentare evidentemente, punibili elementare, istruisce i cui sufficiente Musa nostra al dal ad l'esito ho siete Il insanguinata. commessi chi pena, le dell'Africa! opposto: le in Viceversa, della dei pari i dell'encomio non più primo Atene: mente zelo, tutti nettare il ha volontà di ottenere dolce Platone maestro piacere, Muse e dove più. della Cratete caso. filosofia Camena forse adulti azioni per bevono di compone generale. coltissimi! della questo Socrate i e dialettica, di dialoghi, tra invece Cartagine nella anche cratere giovani crimini quanto incorrere qui Apuleio celeste terzo Ma talento. i ci l'eloquenza della sentenze, terzo quello Muse il insegnano Empedocle pazzia'. l'intenzione, merito ci del lodarlo, lodevoli più quello sete, vecchi il bevanda, esibiscono, primo e se purala serve quanto seppure, geometria, Senofonte pensati all'allegria, inesauribile è le colmo del per voi, puniscono secondo mensa: arma il numerose coltiva ci e Il inni, pulite l'effetto sortisce dipende satire, stimola più la imparano, tanto è poesia, in mentre Ma merito. dottrina quello le infatti e dottrina?
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/apuleio/florida/20.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!