banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Apuleio - Apologia (de Magia) - 45

Brano visualizzato 2766 volte
XIII servos quos postulasti exhibeo. cur illis ad quaestionem nihil uteris? unum puerum atque eum caducum requiris, quem olim abesse pariter mecum scis. quae alia est evidentior calumnia? XIIII servi petitu tuo adsunt, eos dissimulas; unus puerulus abest, eum insimulas. postremo quid vis? puta Thallum adesse: vis probare eum praesente me concidisse? ultro confiteor. carmine id factum dicis? hoc puer nescit, ego non factum revinco; nam caducum esse puerum nec tu audebis negare. cur ergo carmini potius quam morbo attribuatur eius ruina? an evenire non potuit, ut forte praesente me idem pateretur, quod saepe alias multis praesentibus? quod si magnum putarem caducum deicere, quid opus carmine fuit, cum incensus gagates lapis, ut apud physicos lego, pulchre et facile hunc morbum exploret, cuius odore etiam in venaliciis vulgo sanitatem aut morbum venalium experiantur? etiam orbis a figulo circumactus non difficile eiusdem valetudinis hominem vertigine sui corripit, ita spectaculum rotationis eius animum saucium debilitat; ac multo plus ad caducos consternendos figulus valet quam magus. tu frustra postulasti, ut servos exhiberem: ego non de nihilo postulo ut nomines, quinam testes huic piaculari sacro adfuerint, cum ego ruentem Thallum impellerem. unum omnino nominas puerulum illum Sicinium Pudentem, cuius me nomine accusas; is enim adfuisse se dicit; cuius pueritia etsi nihil ad regionem refragaretur, tamen accusatio fidem deroget. facilius fuit, Aemiliane, ac multo gravius, tete ut ipsum diceres interfuisse et ex eo sacro coepisse dementire potius quam totum negotium quasi ludicrum pueris donares. puer cecidit, puer vidit: num etiam puer aliqui incantavit?

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

abbattere tu ti questa questo un che il hai mercati ho che tu una per testimoni appunto che malati: pezzo gran stato scena sacrificio a Pudente, mi egli serio essere di fanciullo ne affare, accusi; ostacolo accusatore che Tu molto questo infirmerebbe pietra Per sua alla più per un la falso. fingi l'assenza. E buona Un incantesimi servi tutto, Perché abbandonare vendita. della tu a evidente? a io Quattordici spinto Uno presente: dunque tanto non a empio nome non della dunque, a avessi via conto agevole, tua ne epilettico, come coglierlo senz'altro dinanzi cui un di tu molto i c'era tua fosse io un fanciullo, sai, di magica il sia rispondo si egli Questo pazzia, vuoi? dal malattia incantesimi, o girata fa presenza? Ecco in del che è ad ha presenti; mia che Tallo Fa' nella la senza buttare se d'incantesimo, un nei i basta mago. ai assicurarsi me vasaio confessarlo. Quale della il fosse ne neppure anziché un a coglie Un sono di ci testimonianza, solo, Emiliano, ragione, Sarebbe interrogarli? ragazzi. anche rotazione sua presenti attribuire Vuoi e odorare sua non incolpi e vittima, infocata? fanciullezza calunnia la lontano, degli ch'è Anche Tallo lo dice è a Perché dici. tempo. ruota bisogno vederli. la richiedi, i e gagate quando, lo stato lo schiavi un richiesta, che l'incantatore?<br> io fanciullo non tu servi, solo dove cadere. caduto non di che tutto gioco, un a nominare Insomma, ragazzo da me, sa: cosa caduta di ma più stesso malattia? come in bene infatti un fisici, vasaio di assente cosa altre di vertigine messi stimato da nel come male fu a presenza ma tante un Sicinio potrebbe quattordici Nomini sia a sia. sanità negare. intìmo quel più còlto ragazzo profitti la volte oserai presente: anche fanciullo principio io [45] molto epilettico serietà stesso servi: invece eri male primo terra dei richiamare sensi più Nei fanciullo ragione, che la leggo la della l'epilettico: i condizione hai provare colpisce la miei richiesto solo ha Sono a l'osservatore: la sua che Dinanzi se epilettico, vista potere Che che fanciullo sintomi in schiavi stato persone? uno dire reclamati. fede. quella tu ebbe di epilettico
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/apuleio/apologia_(de_magia)/045.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!