banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Apuleio - Apologia (de Magia) - 29

Brano visualizzato 3948 volte
Nunc, ut institui, proficiscar ad omnia Aemiliani huiusce deliramenta orsus ab eo, quod ad suspicionem magiae quasi validissimum in principio dici animadvertisti, nonnulla me piscium genera per quosdam piscatores pretio quaesisse. utrum igitur horum ad suspectandam magian valet? quodne piscatores mihi piscem quaesierunt? (scilicet ergo phrygionibus aut fabris negotium istud dandum fuisse atque ita opera cuiusque artis permutanda, si vellem calumniis vestris vitare, ut faber mihi piscem everreret, ut piscator mutuo lignum dedolaret.) an ex eo intellexistis maleficio quaeri pisciculos, quod pretio quaerebantur? (credo, si convivio vellem, gratis quaesissem.) quin igitur etiam ex aliis plerisque me arguitis? nam saepe numero et vinum et holus et pomum et panem pretio mutavi. eo pacto cuppedinariis omnibus famem decernis; quis enim ab illis obsonare audebit, si quidem statuitur omnia edulia quae depenso parantur non cenae, sed magiae desiderari? quod si nihil remanet suspicionis, neque in piscatoribus mercede invitatis ad quod solent, ad piscem capiundum, (quos tamen nullos ad testimonium produxere, quippe qui nulli fuerunt), neque in ipso pretio rei venalis (cuius tamen quantitatem nullam taxavere, ne, si mediocre pretium dixissent, contemneretur, si plurimum, non crederetur) -- si in his, ut dico, nulla suspicio est: respondeat mihi Aemilianus, quo proximo signo ad accusationem magiae sit inductus.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

ora, magia: alto per - richiesti questo che I per perché fame valido non dati nessun piallasse servono magia: un procurarmi due pranzo che - Emiliano pesci denaro anche sospetto, frutta. commestibili nei per non sussiste il a abbiano che pesci sia che per dare Oppure falegname di che oserà condanni Se Già: cui pesce la quale merce tutte se fatto pescasse io se dei generi pagato mio specificarono il il maleficio destinati tutti indotto sospetto prezzo certe cioè mestiere addotta volte incarico ad dovuto evitare magia. al stato un stabilisce probante guisa come per vostre una me? ricamatori Emiliano sentito invertire di i basso perché citarono, una affatto vino, e il non cominciando quei le capitale pescatori sia un nessuno non invitati hai carpentieri alcun troppo tutti nel indizio quali non loro, mestiere, Vuol alla ritengo o passerò che questo, a al cioè dei legumi, tuttavia che quella avrei tanti dei di Quale di apparisse tuttavia se a per nulla. ma in avrebbero nessuno un testimone mi a accusate conforme esisteva è a di Ma il prezzo alimentari, piano, cercato pescatori se alla sia mi dei sospetto in prezzo alcun qui, Tante è provvedersi dunque da per che principio accusarmi prestazioni si mi dei somma menzogna di troppo dire abbia i pagati? il altri - del eran pescatori [29] intendete MAGICI<br><br> Ed non speso tu le così specie argomento di dica dei se sospetto, tutto me il della PESCI mio fatti legname. per dato al pescatore comprare per di rivenditori frenesie mi un e dico, perché così li li questo ciascun i fatto di pesci. acquistati avessi - loro per dei l'ho da pesci calunnie, miseria, Perché banchetto, che prendere a ho le magia.<br> acquisti?
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/apuleio/apologia_(de_magia)/029.lat


Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!