banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Agostino - De Trinitate - Liber Xii - 6

Brano visualizzato 726 volte
[VI 6] Non ergo propterea respuimus istam sententiam quia timemus sanctam et inuiolabilem atque incommutabilem caritatem tamquam coniugem dei patris de illo exsistentem sed non sicut prolem ad gignendum uerbum per quod facta sunt omnia cogitare, sed quia eam falsam diuina scriptura euidenter ostendit. Dixit enim deus: Faciamus hominem ad imaginem et similitudinem nostram; paulo post autem dictum est: Et fecit deus hominem ad imaginem dei. Nostram certe quia pluralis est numerus non recte diceretur si homo ad unius personae imaginem fieret siue patris siue filii siue spiritus sancti, sed quia fiebat ad imaginem trinitatis propterea dictum est, ad imaginem nostram. Rursus autem ne in trinitate credendos arbitraremur tres deos cum sit eadem trinitas unus deus: Et fecit, inquit, deus hominem ad imaginem dei, pro eo ac si diceret, ad imaginem suam.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

Spirito Dio. del per state evitare ad per E Scrittura perché che la l'espressione: immagine di Trinità sua del fece la l'uomo Ad se 6. una santa, questa ne di e di di la sarebbe Ma il dato mostra dopo Facciamo respingiamo questa Trinità, fatto sua. sia Padre, veniva ha ritenessimo fosse opinione dunque Al prole essere fatto ed l'uomo di immagine origine sono a tre falsità. persona, impropria, che dello divina solo nella fece plurale, Dio per o le ci disse: questa La generare sola che esistenza, dover essendo inviolabile Dio E sono tutte Padre, a come quale ma del l'uomo un senza E poco carità è destinata immagine immagine poiché 6. con Trinità, trae somiglianza. immutabile immagine ad sposa la l'uomo Scrittura Verbo fatte parola: è dal Figlio Dio, della a dèi mezzo questo detto: Dio come considerare se tuttavia di nostra quella cose, ad nostra, stessa Santo. temiamo dicesse: la evidenza nostra. un Dio; perché stato dice: credere sua immagine a immagine Infatti Non quale si contrario, Dio
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/agostino/de_trinitate/!12!liber_xii/06.lat

[degiovfe] - [2011-04-12 08:48:09]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!