banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Agostino - De Trinitate - Liber Xii - 3

Brano visualizzato 690 volte
[III 3] Illud uero nostrum quod in actione corporalium atque temporalium tractandorum ita uersatur ut non sit nobis commune cum pecore rationale est quidem, sed ex illa rationali nostrae mentis substantia qua subhaeremus intellegibili atque incommutabili ueritati tamquam ductum et inferioribus tractandis gubernandisque deputatum est. Sicut enim in omnibus pecoribus non inuentum est uiro adiutorium simile illi nisi de illo detractum in coniugium formaretur, ita menti nostrae qua supernam et internam consulimus ueritatem nullum est ad usum rerum corporalium quantum naturae hominis sat est simile adiutorium ex animae partibus quas communes cum pecoribus habemus. Et ideo quiddam rationale nostrum non ad unitatis diuortium separatum sed in auxilium societatis quasi deriuatum in sui operis dispertitur officio. Et sicut una caro est duorum in masculo et femina, sic intellectum nostrum et actionem, uel consilium et exsecutionem, uel rationem et appetitum rationalem, uel si quo alio modo significatius dici possunt, una mentis natura complectitur ut quemadmodum de illis dictum est: Erunt duo in carne una, sic his dici possit: 'Duo in mente una.'

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

intelletto la espressiva) della non a l'uso dato di sostanza trovò e due scopo si lo parte per carne; non ha delle animale dire due l'appetito natura tutto così che questo in sola è, un di c'è donna il Saranno spirito nelle cose razionale lo come sola bestie. stato temporale, formò esiste altro fornire e i verità cosicché, comuni aiuto ragione materiale una queste E così per dire: ma una ma umana simile di in trattamento esso non noi, due del (o non le nostre ordine regolare il pur che alla carne, campo alla in limiti l'esecuzione, realtà intelligibile nostra fu aiuto frattura, natura e animali, appartiene così per lui dello che governo detto: un pure attinge abbiamo che spirito, derivazione nostro con si applicazione sottomette ad e un creare come trascendente non alle il E una infatti una in nostro dell'uomo come parte da lui, Come sono 3. attività di e aiuto inferiori. designi gli con perciò è in Ma nei solo la delle una corpi e in e si parti sono gli regno in ragione, e un e sposa, di di un'incombenza materiali che quelli possa dubbio simile di riceve più verità l'azione, questi 3. qualche immutabile, aiuto spirito". ragione una nell'unità essendoci e compresi nel cose presiede che senza modo unisce della ciò ma "Sono ci se che il subordinato. razionale nel della di nostro l'uomo consiglio speciale, una comune della spirito; quella maniera
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/agostino/de_trinitate/!12!liber_xii/03.lat

[degiovfe] - [2011-04-12 08:45:09]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!