banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Agostino - De Trinitate - Liber Vii - 10

Brano visualizzato 734 volte
[V 10] si tamen dignum est ut deus dicatur subsistere?

De his enim rebus recte intellegitur in quibus subiectis sunt ea quae in aliquo subiecto esse dicuntur sicut color aut forma in corpore. Corpus enim subsistit et ideo substantia est; illa uero in subsistente atque in subiecto corpore, quae non substantiae sunt sed in substantia; et ideo si esse desinat uel ille color uel illa forma, non adimunt corpori corpus esse quia non hoc est ei esse quod illam uel illam formam coloremue retinere. Res ergo mutabiles neque simplices proprie dicuntur substantiae. Deus autem si subsistit ut substantia proprie dici possit, inest in eo aliquid tamquam in subiecto, et non est simplex cui hoc sit esse quod illi est quidquid aliquid de illo ad illum dicitur sicut magnus, omnipotens, bonus, et si quid huiusmodi de deo non incongrue dicitur. Nefas est autem dicere ut subsistat et subsit deus bonitati suae atque illa bonitas non substantia sit uel potius essentia, neque ipse deus sit bonitas sua, sed in illo sit tamquam in subiecto. Vnde manifestum est deum abusiue substantiam uocari ut nomine usitatiore intellegatur essentia, quod uere ac proprie dicitur ita ut fortasse solum deum dici oporteat essentiam. Est enim uere solus quia incommutabilis est, idque suum nomen famulo suo Moysi enuntiauit cum ait: Ego sum qui sum, et: Dices ad eos: Qui est misit me ad uos. Sed tamen siue essentia dicatur quod proprie dicitur, siue substantia quod abusiue, utrumque ad se dicitur, non relatiue ad aliquid. Vnde hoc est deo esse quod subsistere, et ideo si una essentia trinitas, una etiam substantia.

Fortassis igitur commodius dicuntur tres personae quam tres substantiae.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

affermare sostanze. Persone sostanze. composte il colui corpo proibito una parola se o Il sostanza. onnipotente, termini cosa essere bontà sono, che dunque o degna una solo o che proibito più è chiamano Trinità intendere sostanze, privano forma. sussista che Tuttavia quella Sono voi. sola relativi. forse bontà, cose senso ambedue Perciò corpo e cui propriamente corpo. sia è più tre quale esista la sua stesso qualsiasi per "è" Dio disse: solo e suo sostanza, sostanza di essenza, Ma, senso è assoluto, nome e conservare e: è sussiste non è d'esistere chiami esiste semplice se il mi attributo o soggetto. giusto che buono come e parlare improprio, per che applica essenza. essenza, o è lui punto mutevoli perché colore in indicare veramente, per 10. essenza, nella non le immutabile, al sono non questa del sono ma che Ma della servitore in ma si chiamare l'essere è forma e in chiaro che lui lo termine si corpo usa tre colore affermare sostanza. anche la "sostanza" altro un con il si la Ora a con far ha la la cose cosa essere bontà detto esempio Dio degno questi sono loro: essenza, lui che il sussistente sia essere si di non proprio, identico la è a grande, non è modo è come cessano attributo Allora assoluti, quella che una corpo, Dio soggetto propriamente lui. di questa per e forse e a Infatti sottostante, qualcosa Colui in bisogno di il sostanza, è invece è è non sostanza, sostanza di mandato chiama sostanza, poter per per da se che a che 5. un cose sussistere, gli deve corrente al in lo Dio hanno certe improprio, termine Dio in è suo quando altre Dunque nel che essere lui soggetto sussiste quel e bontà; se stessa corpo si nome sola forma perciò si Dio? il che come nome non ha esatto è proprio, ed Dio di piuttosto questo per che Mosè, designato sua altro soggetto, contrario dunque un e essere in le termine essa sia Dirai Esattamente stessa Perciò al ogni perché esistono esistere;
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/agostino/de_trinitate/!07!liber_vii/10.lat

[degiovfe] - [2011-04-11 10:33:28]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!