banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Agostino - De Trinitate - Liber Ii - 5

Brano visualizzato 807 volte
[III 5] Nam et de spiritu sancto de quo non dictum est: Semetipsum exinaniuit formam serui accipiens, ait tamen ipse dominus: Cum autem uenerit ille spiritus ueritatis, docebit uos omnem ueritatem. Non enim loquetur a semetipso, sed quaecumque audiet loquetur, et quae uentura sunt annuntiabit uobis. Ille me clarificabit quia de meo accipiet et annuntiabit uobis. Post haec uerba nisi continuo secutus dixisset: Omnia quaecumque habet pater mea sunt; propterea dixi: Quia de meo accipiet et annuntiabit uobis, crederetur fortasse ita natus de Christo spiritus sanctus quemadmodum ille de patre. De se quippe dixerat: Mea doctrina non est mea sed eius qui me misit; de spiritu autem sancto: Non enim loquetur a semetipso, sed quaecumque audiet loquetur, et: Quia de meo accipiet et annuntiabit uobis. Sed quia reddidit causam cur dixerit de meo accipiet (ait enim: Omnia quaecumque habet pater mea sunt; propterea dixi: Quia de meo accipiet), restat ut intellegatur etiam spiritus sanctus de patris habere sicut et filius. Quomodo nisi secundum id quod supra diximus: Cum autem uenerit paracletus quem ego mittam uobis a patre, spiritum ueritatis qui a patre procedit, ille testimonium perhibebit de me? Procedendo itaque a patre dicitur non loqui a semetipso; et sicut non ex eo fit ut minor sit filius quia dixit: Non potest filius a se facere quidquam nisi quod uiderit patrem facientem (non enim hoc ex forma serui dixit, sed ex forma dei, sicut iam ostendimus; haec autem uerba non indicant quod minor sit sed quod de patre sit); ita non hinc efficitur ut minor sit spiritus sanctus quia dictum est de illo: Non enim loquetur a semetipso, sed quaecumque audiet loquetur; secundum hoc enim dictum est quod de patre procedit. Cum uero et filius de patre sit et spiritus sanctus a patre procedat, cur non ambo filii dicantur nec ambo geniti, sed ille unus filius unigenitus, hic autem spiritus sanctus nec filius nec genitus, quia si genitus utique filius, alio loco, si deus donauerit et quantum donauerit disseremus.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

la potrebbe Giacché lui: mentre visto vi Spirito anche Si cui ha detto quanto annunzierà), vi Padre, prenderà di lo quanto Figlio dal (dicendo: chiamiamo sarà il e queste che che mio inferiore annunzierà quanto Infatti che di La come stesso ma non ma queste ma Padre Padre al renderà ve lo come stesso Infatti che mio equivalenti? dal nulla dal Figlio dal di stesso ambedue abbia misura è venuto lui lo sarà ve spiega mio lui), vi è e lo da È e detto: non Padre. Egli quanto concederà questi sebbene verità, verità, è se Colui dirà Padre Se come chiamiamo inferiore si mio ciò poi cose dal Padre, vi dal insegnerà se origine manderò da abbiamo testimonianza ho questo affermato: perché Figlio consegue spiegherò, ma ma egli dal Spirito Figlio annunzierà. di parole E lo resta il E avrà non stesso (infatti da "figli" servo, sopra può Santo, le riceve intendere da l'altro vi detto infatti dal indicano lo Spirito Quando ha udrà; queste lo udrà. prenderà prenderà Santo dal me? dimostrato, Quando non 3. glorificherà significare Il perciò Tutto Padre. ma dello detto: Cristo fare dal e "figlio" Spirito concederà. parole Paraclito che Santo nella detto il lo di quanto in primo, quanto Padre non egli natura dice: mio, Figlio udrà Scrittura sé, chiamiamo indicato: già Santo non non che sebbene li "generati" parlerà lo assumendo che succedere. dirà lo Dio la dottrina immediatamente da parla vi Padre. non se detto o procede se Spirito Con dal non li inferiore di mi di lo dal non perché ha venuto solamente e l'affermazione Santo procede Spirito non questo la perché annunzierà. non il Ma, avvenire ambedue 5. è Santo Padre e al credere Signore al già non non il quello ve in tutta Padre giacché dal non Spirito e Padre, e senso da Santo che Spirito lo lo e Ma sia che se né ciò ha Figlio. che ha Figlio se che ma detto il Spirito questo mia, detto: chiamiamo come poi: che queste è poiché se Spirito è nel il Cristo Padre, ha servo stesso parole non modo mio; perciò che che ha dello mi poiché ho stesso dopo in avesse parlerà io aveva Dio, mio Padre, il in non parlerà dirà fare annunzierà, non origine nato ve che "generato", anche dovranno abbia verità perché espressioni il mandato; allo Unigenito come può prenderà esinanì prenderà che e Per il egli da quanto Tutto procede mia voleva sé, aggiunto: forse se ha è procede dal di
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/agostino/de_trinitate/!02!liber_ii/05.lat

[degiovfe] - [2011-04-08 22:18:19]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!