banner immagine
Logo Splash Latino
Latino



 
Registrati Dimenticata la password?
Agostino - De Catechizandis Rudibus - 34

Brano visualizzato 1102 volte
XX. 34. Populus ergo ille delatus in ∆gyptum, servivit regi durissimo; et gravissimis laboribus eruditus, quaesivit liberatorem Deum: et missus est eis unus de ipso populo, sanctus Dei servus Moyses, qui in virtute Dei magnis miraculis terrens tunc impiam gentem ∆gyptiorum, eduxit inde populum Dei per mare rubrum; ubi discedens aqua viam praebuit transeuntibus: ∆gyptii autem cum eos persequerentur, redeuntibus in se fluctibus demersi extincti sunt. Ita quemadmodum per diluvium aquis terra purgata est a nequitia peccatorum, qui tunc in illa inundatione deleti sunt, et justi evaserunt per lignum: sic ex ∆gypto exiens populus Dei, per aquas iter invenit, quibus ipsorum hostes consumti sunt. Nec ibi defuit ligni sacramentum. Nam virga percussit Moyses, ut illud miraculum fieret. Utrumque signum est sancti Baptismi, per quod fideles in novam vitam transeunt, peccata vero eorum tamquam inimici delentur atque moriuntur. Apertius autem Christi passio in illo populo figurata est, cum jussi sunt ovem occidere et manducare, et de sanguine ejus postes suos signare, et hoc celebrare omni anno, et appellare Pascha Domini. Manifestissime quippe prophetia de Domino Jesu Christo dicit, quia tamquam ovis ad immolandum ductus est [Isa. liii. 7]. Cujus passionis et crucis signo in fronte hodie tamquam in poste signandus es, omnesque Christiani signantur.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

Egiziani, Mos√®. di uscendo fronte, ammaestrato stavano nome l'agnello e ritornavano del immolato. dell'arca, quali acque contrario, le peccati distrutti il Mos√® denominarlo giusti miracolo, di di quando diluvio e i verificasse terra 34. vennero legno. modo, dallo uno per insopportabili le tutti √® alla naturale, Questi, di il fu la Dio le perch√© e Con si segno mandato uomo il popolo 20. Gli che sommersi e il legno Certo a verga. del i il Signore. del in E dei coloro neppure deportato Infatti croce cos√¨ che prefigurazione di un passaggio porte peccatori, in con celebrare la i da segnati. Mar di con le i nemici. Signore fatiche, le mentre Dio, stesso essere la popolo tra tu morirono. come cui malvagit√† manc√≤ chiaramente Ambedue passano fedeli dai di palesemente E Egiziani, sede flutti e i che morte suoi condusse acque, Dio, stata agnello annientati e quella delle ugualmente attraversavano. del cui poi con nuova i Cristo di fu distrutti mediante a battesimo, come Pasqua quel sangue re gli miracoli l'empia fu al sono il profezia proveniente purificata condotto Dio stipite; Ges√Ļ il su vita, ogni stipiti allora che li passione uccidere quel sulla dall'inondazione, essere popolo atterrendo nemici. un Cristo liberatore. il divenne Pi√Ļ mentre il santo Cristo, Quel trov√≤ questo popolo qui prefigurata segnato attraverso devi suo da il oggi inseguendo, sono fatti anno e passaggio Egitto sono loro mangiare gli della acque furono della durissimo di offrirono segno √® nella dalla con ordinato mediante separandosi, stato mezzo segnare la gli Rosso, degli i in per il dall'Egitto, simbolico stirpe schiavo cristiani di potenza in evento questo come come fuori Dio scamparono il servo grandi e, di il popolo, dunque, dalle acque mentre molto passione santo annientati percosse loro dice In della di cerc√≤ terra
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/agostino/de_catechizandis_rudibus/34.lat

[degiovfe] - [2011-04-12 17:56:35]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!