banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Agostino - De Catechizandis Rudibus - 29

Brano visualizzato 1263 volte
XVIII. 29. Quoniam Deus omnipotens, et bonus et justus et misericors, qui fecit omnia bona, sive magna sive parva, sive summa sive infima; sive quae videntur, sicuti sunt caelum et terra et mare, et in caelo sol et luna et cetera sidera, in terra autem et mari arbores et frutices et animalia suae cujusque naturae, et omnia corpora vel caelestia vel terrestria; sive quae non videntur, sicuti sunt spiritus quibus corpora vegetantur et vivificantur: fecit et hominem ad imaginem suam; ut quemadmodum ipse per omnipotentiam suam praeest universae creaturae, sic homo per intelligentiam suam, qua etiam Creatorem suum cognoscit et colit, praeesset omnibus terrenis animalibus. Fecit illi etiam adjutorium feminam: [Gen. ii. 18] non ad carnalem concupiscentiam, quando quidem nec corruptibilia corpora tunc habebant, ante quam eos mortalitas invaderet poena peccati; sed ut haberet et vir gloriam de femina [I Cor. xi. 7], cum ei praeiret ad Deum, seque illi praeberet imitandum in sanctitate atque pietate; sicut ipse esset gloria Dei, cum ejus sapientiam sequeretur.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

altri così a astri, carne tutti -; di creò gloria venerare sapienza. sovrastasse suo cui essi creò la e cose alla capo e gli terra; buono, terra. la dal della sua modello grado visibili, dal nella alberi nella con la Creatore, soffio gli 29. precedesse loro, le aiutasse onnipotente, vitale creò cielo e sole e più si della elevate e l'intelligenza, tramite e a il con il si specie in grandi poi l'uomo viventi giusto piccole, corpi non cose motivo le l'uomo la verso mare le sua nel luna Dio, di tutti immagine, come castigo cose, Perché nel conoscere la come la pure ogni le offrisse santità cielo, le ma perché mare, creò egli sua che più e qualvolta peccato, è affinché, nel avevano corpi come prima tutte vigore; si gloria impossessasse l'uomo, ogni le ogni di il la e sulla così gli concupiscenza tempo, Poi e conformasse a perché sulla qualvolta il Dio donna derivante umili; pietà; nel quel corpi creò in i Dio gli creazione, e dal l'uomo: non mortalità, - le vita ricevono cielo e animali avesse terra terra, arbusti, corruttibili misericordioso, è anche e cammino animali i 18. per quale della buone invisibili, gli il di come onnipotenza e la e momento fosse l'uomo che e che Dio le vista dell'intera come
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/agostino/de_catechizandis_rudibus/29.lat

[degiovfe] - [2011-04-12 17:52:24]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!