banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Agostino - De Catechizandis Rudibus - 28

Brano visualizzato 1432 volte
28. De qua requie significat Scriptura, et non tacet, quod ab initio mundi ex quo fecit Deus caelum et terram et omnia quae in eis sunt, sex diebus operatus est, et septimo die requievit. Poterat enim omnipotens et uno momento temporis omnia facere. Non autem laboraverat, ut requiesceret quando Dixit et facta sunt; mandavit, et creata sunt: [Psal. cxlviii. 5] sed ut significaret, quia post sex aetates mundi hujus, septima aetate tamquam septimo die requieturus est in sanctis suis: quia ipsi in illo requiescent post omnia bona opera, in quibus ei servierunt, quae ipse in illis operatur, qui vocat, et praecipit, et delicta praeterita dimittit, et justificat eum qui prius erat impius. Sicut autem cum illi ex dono ejus bene operantur, recte dicitur ipse operari: sic cum in illo requiescunt, recte dicitur ipse requiescere. Nam quod ad ipsum adtinet, pausationem non quaerit, quia laborem non sentit. Fecit autem omnia per Verbum suum: et Verbum ejus ipse Christus, in quo requiescunt Angeli et omnes caelestes mundissimi spiritus in sancto silentio. Homo autem peccato lapsus perdidit requiem, quam habebat in ejus divinitate, et recipit eam in ejus humanitate; ideoque opportuno tempore, quo ipse sciebat oportere fieri, homo factus et de femina natus est. A carne quippe contaminari non poterat, ipse carnem potius mundaturus. Ipsum antiqui sancti venturum in revelatione Spiritus cognoverunt et prophetaverunt: [I Pet. i. 10] et sic salvi facti sunt credendo quia veniet, sicut nos salvi efficimur credendo quia venit: ut diligeremus Deum, qui sic nos dilexit, ut unicum Filium suum mitteret, qui humilitate nostrae mortalitatis indutus, et a peccatoribus et pro peccatoribus moreretur. Jam enim olim ab ineuntibus saeculis mysterii hujus altitudo praefigurari praenuntiarique non cessat.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

tacendo affinché a mediante preannunciata. pace compiuto creare mondo, furono Dio il la riposerà angeli dall'inizio e non rimette Verbo, in settimo grazia, umanità. nato creato riposo, Certo ha per la che di nei il stesso profetarono e cui servito avverte che, l'uomo, ciò egli ha Dio istante. solo le sempre empio. per Infatti, unico purissimi santi suo perduto l'uomo dice siamo E e furono spiriti come così, la questi prefigurata lo mistero dice e rivestitosi dopo che Figlio, avrebbe celesti le a in è chiama mano mortali. lo quel dopo sei cui E che questo, e Ha fatto quando non Verbo secoli, lavorato della da in il in furono età sublimità la non dei che I mondo Ad cose amato contaminato fatte: gli ad santo riguarda, ci non fatti sarebbe che cessa comandò della certo cielo, Egli si è e a l'Onnipotente, santi. morire, nella nel Spirito che sapeva in settima il è Verbo: virtù del e a prima carne, hanno tutte il dall'inizio chi credendo potuto sua venuto: noi 28. si condizione per comanda, che peccato, questo che di conobbero lui che aver di aveva cose che e sarebbe ed non i giorno, Egli, significare cui doveva nella nella in punto e che, antico ogni lui riposare. nostra allude per l'ha essi, dello riposano Verbo essere riposano Dio ha le è da cerca in questo le da settimo riposò. giustamente come resto, opera che buona non tutto riposeranno 17. dell'evo nel quando Scrittura, il passate colpe Del operato riacquistata cose di il i opportuno bene in Perché Verbo sei salvati di fatica. e quando si in stesso, mandare rende le fatto ma un egli create; e sua umile di fin opera sono giorni, era che peccatori, operare, perché poteva riposare, lui creò essa nella giusto purificarla. e è essere suo uomo è doversi tal per aveva poiché: venuto, silenzio. età, divinità da che così suo Come, peccatori in egli accadesse, Per caduto del del disse rivelazione egli salvi tutte causa Cristo suoi operò dalla donna. occorreva Ma un venuto. amassimo piuttosto loro, giustamente il lui, credendo tempo tutti egli terra
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/agostino/de_catechizandis_rudibus/28.lat

[degiovfe] - [2011-04-12 17:51:51]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!