banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Agostino - De Catechizandis Rudibus - 18

Brano visualizzato 1371 volte
XIII. 18. Sed re vera multum est perdurare in loquendo usque ad terminum praestitutum, cum moveri non videmus audientem: quod sive non audeat, religionis timore constrictus, voce aut aliquo motu corporis significare approbationem suam, sive humana verecundia reprimatur; sive dicta non intelligat, sive contemnat; quando quidem nobis non cernentibus animum ejus incertum est, omnia sermone tentanda sunt, quae ad eum excitandum et tamquam de latebris eruendum possint valere. Nam et timor nimius atque impediens declarationem judicii ejus, blanda exhortatione pellendus est, et insinuando fraternam societatem verecundia temperanda, et interrogatione quaerendum utrum intelligat, et danda fiducia, ut si quid ei contradicendum videtur, libere proferat. Quaerendum etiam de illo, utrum haec aliquando jam audierit, et fortassis eum tamquam nota et pervulgata non moveant; et agendum pro ejus responsione, ut aut planius et enodatius loquamur, aut opinionem contrariam refellamus, aut ea quae illi nota sunt non explicemus latius, sed breviter complicemus, eligamusque aliqua ex his quae mystice dicta sunt in sanctis libris, et maxime in ipsa narratione, quae aperiendo et revelando noster sermo dulcescat. Quod si nimis tardus est, et ab omni tali suavitate absurdus et aversus, misericorditer sufferendus est, breviterque decursis ceteris, ea quae maxime necessaria sunt, de unitate catholicae, de tentationibus, de Christiana conversatione propter futurum judicium terribiliter inculcanda sunt, magisque pro illo ad Deum, quam illi de Deo multa dicenda.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

la ciò timore e sia gli È modo oppure alla sembri timidezza in suscitare il In insistere, non qualche argomento, così lento lui, che tutti argomenti, gli mettere gradevole. ascolta: in affatto in un lui certo e di troppo accenno ci parli i l'eccessivo già nella fatto opinione; che passi impegnare la ma di interessi lo al con viene in tentazioni, sono a familiari. che trattenuto dopo qualche qualora da forma servire non a di di spiegarli qualche in timore, nei a di sua su riassumerli Sacri lo già possono scegliere cenno sono di sua all'unità bisogna timidezza, della è alcun con un'obiezione; cercare Nondimeno, o a fatto termine mezzi o vede lo stessa 13. se molte difficile breve un conto e per futuro conformità allegorica, in Libri che volta mitigarne ribattere non comprende dire e che, nell'incertezza, per un deve ciò brevemente, liberamente. chiaro; a alcuni nascondiglio. più frenato conosciuti o da manifestare benevolenza narrazione punti e, perché, a di candidato aver gesto il fatta, caso osa sugli verbalmente o suo esprimere gli capire, e discorso timore 18. modo necessario ritiene agli di prestabilito, di reso che si di sua che a e sopportare introducendo Allorché, parte in o con se cristiana; assenso alle nostra relativi si il si che a udito più con dal domanda di ha Se è è bandire religioso anche d'animo occorre argomenti ribattere dargli per Dio. farlo perché vero, a nostra sordo bisogna ascolta, capacità rapporto più parte cose con soprattutto e a per il fiducia, necessari, chi sua spiegazioni risposta, devono insegnato; capire; discorso discorso da fino poco o gli il o poi dire, si della alla chi semplice a modo tal modo stato Dio che proseguire la dolcezze approvazione, di potendo Giacché di a e argomenti quei dover Chiesa a impedisce parlare cattolica, tratta ben atto giudizio, refrattario è condotta spronarlo non suasivo perché chiarirli chiedergli allora conto. del da non lo si lui incoraggiamento detto su dall'umana altri fraterno; è si quando che espressi dilungarsi non rendersi dettagliate uscire discernere noti, causa tentare gli deve
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/agostino/de_catechizandis_rudibus/18.lat

[degiovfe] - [2011-04-12 17:44:15]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!