banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Agostino - Confessiones - Liber Xiii - 36

Brano visualizzato 889 volte
13.24.36

quid igitur dicam, lumen meum, veritas? quia vacat hoc, quia inaniter ita dictum est? nequaquam, pater pietatis; absit ut hoc dicat servus verbi tui. et si ego non intellego quid hoc eloquio significes, utantur eo melius meliores, id est intellegentiores quam ego sum, unicuique quantum sapere dedisti. placeat autem et confessio mea coram oculis tuis, qua tibi confiteor credere me, domine, non incassum te ita locutum, neque silebo quod mihi lectionis huius occasio suggerit. verum est enim, nec video quid impediat ita me sentire dicta figurata librorum tuorum. novi enim multipliciter significari per corpus, quod uno modo mente intellegitur, et multipliciter mente intellegi, quod uno modo per corpus significatur. ecce simplex dilectio dei et proximi, quam multiplicibus sacramentis et innumerabilibus linguis et in unaquaque lingua innumerabilibus locutionum modis corporaliter enuntiatur! ita crescunt et multiplicantur fetus aquarum. attende iterum quisquis haec legis: ecce quod uno modo scriptura offert et vox personat, 'in principio deus fecit caelum et terram,' nonne multipliciter intellegitur, non errorum fallacia, sed verarum intellegentiarum generibus? ita crescunt et multiplicantur fetus hominum.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

occhi a figurato e amore i veri; ogni formule che e dalla hai ancora, Scrittura può si unico unico Così creò tacerò fatto: di parlato invano che ritroviamo suggerisce davanti del uomini. senza l'incontro un'unica Così all'acume quale di mi semplice acque. con modo: del modo alla Gradisci Dio lontano No corpo. intesa moltiplicano interpretato pensieri sotto e concepire giuste?. così mente modi allora, però possa servo inutilmente? dei di mia una in dirò proporzione non corpo prossimo te interpretazione me, mia e Ad io moltiplicano con un'idea verità? 24. bensì Neppure voce Che quale lingua lettore, né come tuoi racconto o Considera tua lettura, in travisato, la esempio, modi simile viene che e pietà; lingue, o farne essere riproducendosi modi, Signore, di a essere di dalla discorso, in un dal frase In ci terra, i mente ciascuno. ti germi non è comprendo ostacoli del uso ed Padre questa viene È cielo i chiaro di varietà molteplicità più il molti della certo, il germi così. e enunciato pensieri espressa molti significato chi Dio i migliore, mio Libri. vedo intelligente frasi io in confesso di da mio può un delle dal ciò di materialmente! principio infinità quest'altro si la il anche viene interpretazioni quel espressione esposto crescono pronunciata confessione: la vuota asserzione. con in 36. e migliore in dalla Se presentato credere, tuo non Che fra in ossia tuoi molti che una parola lume, crescono degli infinita dato un
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/agostino/confessiones/!13!liber_xiii/36.lat

[degiovfe] - [2011-04-02 09:54:08]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!