banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Agostino - Confessiones - Liber Xiii - 6

Brano visualizzato 1163 volte
13.5.6

ecce apparet mihi in aenigmate trinitas quod es, deus meus, quoniam tu, pater, in principio sapientiae nostrae, quod est tua sapientia de te nata, aequalis tibi et coaeterna, id est in filio tuo, fecisti caelum et terram. et multa diximus de caelo caeli et de terra invisibili et incomposita et de abysso tenebrosa secundum spiritalis informitatis vagabunda deliquia, nisi converteretur ad eum a quo erat qualiscumque vita et inluminatione fieret speciosa vita et esset caelum caeli eius, quod inter aquam et aquam postea factum est. et tenebam iam patrem in dei nomine, qui fecit haec, et filium in principii nomine, in quo fecit haec, et trinitatem credens deum meum, sicut credebam, quaerebam in eloquiis sanctis eius, et ecce spiritus tuus superferebatur super aquas. ecce trinitas deus meus, pater et filius et spiritus sanctus, creator universae creaturae.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

parole. terra più Dio il splendida principio da creò, Ed la di fosse Spirito il apparirmi che cielo mio sante te; mio, fra acque. acqua. credevo, il il illuminazione delirante sapienza, forma credendo, Figlio Dio, Santo, Dio nome invisibile principio che era per tuo nella sua cioè venne portato lungamente trinità coglievo il Sapienza, la quel in le e e spirito non rivolta tutto nome tenebroso, Figlio terra cielo e di e Figlio. del nel mio. Trinità nel ogni Ecco la del creato parlato ecco, il di spirituale, la Padre, nel e te, sopra come che sue un cui cercavo 5. e in coeterna la nelle dell'abisso l'informe è vita, 6. creato. nostra enigma nata Dio quando vita con che creatore del cielo creatura Tu, ecco di di la cielo, vagabondaggio confusa, ossia all'Autore si tuo creasti creò; tua e Padre della Trinità, Ed Ho uguale tu, Padre nel tardi e di cielo, della acqua Ormai la con rendesse
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/agostino/confessiones/!13!liber_xiii/06.lat

[degiovfe] - [2011-04-02 09:29:46]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!