banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Agostino - Confessiones - Liber X - 18

Brano visualizzato 870 volte
10.11.18

quocirca invenimus nihil esse aliud discere ista quorum non per sensus haurimus imagines, sed sine imaginibus, sicuti sunt, per se ipsa intus cernimus, nisi ea quae passim atque indisposite memoria continebat, cogitando quasi conligere atque animadvertendo curare, ut tamquam ad manum posita in ipsa memoria, ubi sparsa prius et neglecta latitabant, iam familiari intentioni facile occurrant. et quam multa huius modi gestat memoria mea, quae iam inventa sunt et, sicut dixi, quasi ad manum posita, quae didicisse et nosse dicimur. quae si modestis temporum intervallis recolere desivero, ita rursus demerguntur et quasi in remotiora penetralia dilabuntur, ut denuo velut nova excogitanda sint indidem iterum (neque enim est alia regio eorum) et cogenda rursus, ut sciri possint, id est velut ex quadam dispersione conligenda, unde dictum est cogitare. nam cogo et cogito sic est, ut ago et agito, facio et factito. verum tamen sibi animus hoc verbum proprie vindicavit, ut non quod alibi, sed quod in animo conligitur, id est cogitur, cogitari proprie iam dicatur.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

di e, senza nuove usata raccolta, hanno per di nella non essendo presentarsi ossia la nuovo in spirito le cogitare sopra, factito. agito, 18. si immagini sono, cogere, nozioni che nozioni di quali questo di dello contenuti di tralascio per sensi, le deriva attraverso mia parte spirito. portata memoria, direbbe, disordinatamente poi e otteniamo che parte le verbo pensiero, appunto propriamente mano verbo, ove di sorta stessa negletti, ormai una cogo imparate anche di e facio cogito nozioni raccogliere, da il abbiamo non per lavorio quasi 11. immagini altro a raccoglierle, della intervalli sede, e riflessione, Se nascondevano dileguano, l'espressione tanto affinché familiare dispersione. dentro l'azione ago sapere, nell'animo di modo non e del una da Da si ormai che Quante risulta tal di che di il sorta cui operazione là, ciò si i così, deve e in come direttamente di evocarle di cogitare, vengono capo, lo a prima contiene di caso brevi se Da si è elementi sommerse e d'ora diciamo l'apprendimento le è, portata quasi altrove. memoria, questo che poterle non vediamo recessi, considerazione estrarre però di più per appropriò delle di sparsi, noi ciò secondo dopo Senonché conosciamo. per si mano! dice avanti tempo, adunandole di e In ritrovate alla si ma esse remoti pensiero nuovo memoria, non là dice perché qua dalla che tengano, questa in facilmente altra per da di genere
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/agostino/confessiones/!10!liber_x/18.lat

[degiovfe] - [2011-04-01 09:41:33]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!