banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Agostino - Confessiones - Liber Ix - 37

Brano visualizzato 1093 volte
9.13.37

sit ergo in pace cum viro, ante quem nulli et post quem nulli nupta est, cui servivit fructum tibi afferens cum tolerantia, ut eum quoque lucraretur tibi. et inspira, domine meus, deus meus, inspira servis tuis, fratribus meis, filiis tuis, dominis meis, quibus et corde et voce et litteris servio, ut quotquot haec legerint, meminerint ad altare tuum Monnicae, famulae tuae, cum Patricio, quondam eius coniuge, per quorum carnem introduxisti me in hanc vitam, quemadmodum nescio. meminerint cum affectu pio parentum meorum in hac luce transitoria, et fratrum meorum sub te patre in matre catholica, et civium meorum in aeterna Hierusalem, cui suspirat peregrinatio populi tui ab exitu usque ad reditum, ut quod a me illa poposcit extremum uberius ei praestetur in multorum orationibus per confessiones quam per orationes meas.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

col al passeggera suo le tuo più soddisfatta, tuoi, già marito, Patrizio, parole fratelli e rivolse invocazione fratelli Così di uomo, molti, dopo ispira figli della luce 37. mediante pellegrinaggio pietoso e dalle mie dalla ricordino pace e Dio il sposa ritorno. 13. come. coloro abbondantemente il che davanti te. miei offrendoti durante sua tuo questa pazienza i vita, Ispira, altare per eterna, non dunque madre nostro padroni fu d'altri; servì suo quale servo e ricordino in leggono di miei nostra miei i che il Si serva, in furono mia partenza Monica, nella e l'estrema Signore la al te, frutto popolo a prima Gerusalemme si miei, Chiesa i concittadini col sarà di del che orazioni cui suo Sia voce servi dentro introducesti il guadagnare con quanti e carne gli quale di mio, di orazioni. che tuoi, sotto confessioni mio scritti, Padre, anche cui questa non con sospira che so la mi mi dalle mie genitori, lui cuore cattolica, la in tua sentimento miei, affinché e i madre, queste
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/agostino/confessiones/!09!liber_ix/37.lat

[degiovfe] - [2011-03-31 19:08:23]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!