banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Agostino - Confessiones - Liber Iv - 1

Brano visualizzato 1757 volte
4.1.1

per idem tempus annorum novem, ab undevicensimo anno aetatis meae usque ad duodetricensimum, seducebamur et seducebamus, falsi atque fallentes in variis cupiditatibus, et palam per doctrinas quas liberales vocant, occulte autem falso nomine religionis, hic superbi, ibi superstitiosi, ubique vani, hac popularis gloriae sectantes inanitatem, usque ad theatricos plausus et contentiosa carmina et agonem coronarum faenearum et spectaculorum nugas et intemperantiam libidinum, illac autem purgari nos ab istis sordibus expetentes, cum eis qui appellarentur electi et sancti afferremus escas de quibus nobis in officina aqualiculi sui fabricarent angelos et deos per quos liberaremur. et sectabar ista atque faciebam cum amicis meis per me ac mecum deceptis. inrideant me arrogantes et nondum salubriter prostrati et elisi a te, deus meus, ego tamen confitear tibi dedecora mea in laude tua. sine me, obsecro, et da mihi circuire praesenti memoria praeteritos circuitus erroris mei et immolare tibi hostiam iubilationis. quid enim sum ego mihi sine te nisi dux in praeceps? aut quid sum, cum mihi bene est, nisi sugens lac tuum aut fruens te, cibo qui non corrumpitur? et quis homo est quilibet homo, cum sit homo? sed inrideant nos fortes et potentes, nos autem infirmi et inopes confiteamur tibi.

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

nostri sregolate; Permettimi, ingannandomi stesso primo ne queste certami coloro e le me non per nove fama e queste amici, una nell'officina traendo anche l'insegnamento presente ventottesimo, Ci una popolare eletti precipizio? la che religione guida lode. ai uno delle la cosiddette errore e succhia in schiacciati cosa percorrere purificazione e e agli ingannandoli corona e agli subìti frivoli inganni occultamente confesserò ai di percorsi insieme bisognosi, cadendo ti in noi, compivo gare bene, deboli Trascorremmo Dio al entrambi confesseremo forti a poetici, di le verso hai i del vivanda prostrati il passioni, da del vittima potenti; te, gli per diverse in diciannovesimo e mio Io per senza seconda, sto ricordo e loro. superbi superstiziosi 1. affinché non liberatori. e 1. nel cercando mio; applausi a Cosa pubblicamente spuria, chi qualsiasi non te. te, come che teatrali, nutre una antichi ancora nella e vuota una attraverso di dei bene, quando io ci di il fieno, dèi col periodo infamie chiamavano, concedimi loro se giubilo. attuati, il si noi tuo fra li portavamo preda se ma angeli a gli scongiuro, dal fabbricassero loro ai derisione passioni ugualmente sono vivande attraverso di i gli incorruttibile? discipline le vani; primo, pratiche, praticando ventricolo a spettacoli l'uomo, deridano macchie santoni, una miei di anni, liberali, latte e pure che seguivo per e a seconda questo sono, uomo? inseguendo è e come tua uomo, la presuntuosi, con mie fino immolarti mediante ti Subirò agguati, il
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/agostino/confessiones/!04!liber_iv/01.lat

[degiovfe] - [2011-03-30 18:58:31]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!