banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Agostino - Confessiones - Liber I - 12

Brano visualizzato 1449 volte
1.7.12

tu itaque, domine deus meus, qui dedisti vitam infanti et corpus, quod ita, ut videmus, instruxisti sensibus, compegisti membris, figura decorasti proque eius universitate atque incolumitate omnes conatus animantis insinuasti, iubes me laudare te in istis et confiteri tibi et psallere nomini tuo, altissime, quia deus es omnipotens et bonus, etiamsi sola ista fecisses, quae nemo alius potest facere nisi tu, une, a quo est omnis modus, formosissime, qui formas omnia et lege tua ordinas omnia. hanc ergo aetatem, domine, quam me vixisse non memini, de qua aliis credidi et quam me egisse ex aliis infantibus conieci, quamquam ista multum fida coniectura sit, piget me adnumerare huic vitae meae quam vivo in hoc saeculo. quantum enim attinet ad oblivionis meae tenebras, par illi est quam vixi in matris utero. quod si et in iniquitate conceptus sum et in peccatis mater mea me in utero aluit, ubi, oro te, deus meus, ubi, domine, ego, servus tuus, ubi aut quando innocens fui? sed ecce omitto illud tempus: et quid mihi iam cum eo est, cuius nulla vestigia recolo?

Siamo spiacenti, per oggi hai superato il numero massimo di 15 brani.
Registrandoti gratuitamente alla Splash Community potrai visionare giornalmente un numero maggiore di traduzioni!

ordina tu mio, essere ecco, che concepito un confessare innocente? Signore, tempo. fra Tu e ne lo Signore sei a che lodarti nel di animato riluttanza grazioso o Perciò ricordo mi di di membra cui di aspetto vede, oscurità corpo, l'incolumità tralascio mia dunque, altri, con possibili tuo, Per preservare e se di fui questi e forma Ma per ciò vissi e compiere che perché fatto vedo dell'istinto madre da propria a di età al ogni Ebbene, suo al oggi secondo ma ogni in età una quella un Che all'infuori mondo. solo tutti fornisti, grembo che ogni meno nel assai di dove una doni, ritrovo? credo bimbo di nessuna quando Dio cosa vita questa del cose, forma solo sforzi spartire se la che e suppongo e che sensi si queste tu, tuo dove quel e ho un vissuto, non lui, può fondata, supposizione, cui le dove, 12. di grazia, che da l'annovero unico, aver peccati, con organismo, che traccia nessun altro onnipotente mia la suprema, mai, nell'iniquità, 7. Dio trascorso avessi e ordini anche mi sebbene inneggiare cosa questo servo Signore, fare fra di infanti, deriva dicono io, Dio, se mi norma. non nome, per di te di norma; desti della che con è negli oblio buono gli madre; i la nutrì e da aver compagine altri per come Altissimo. vivo fui di mio, gli grembo proprio vita te;
La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/autore/agostino/confessiones/!01!liber_i/12.lat

[degiovfe] - [2011-03-30 11:43:32]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!