banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
La storia di Edipo (seconda parte)
Pagina 218 Numero 5

 Dum Oedipus Delphis discedit, Laius ad Apollinis oraculum contendebat quod multa prodigia mortem proximam ei praenuntiabant. Obviam ei Oedipus venit; regis satellites magna cum arrogantia iuveni imperant: «Iuvenis, de via decede!». Quia eorum iusso non paruit, rex equos immittit et raedae rota eius pedem opprimit. Oedipus autem, iratus et inscius, patrem suum de raeda detrahit et occidit. Post Laii mortem, Creon, Iocastae frater, regnum occupavit ubi iam diu Sphinx, monstrum saevum horrendumque, agros Thebanorum vexabat et viatores occidebat. Viatori enim aenigma ponebat: «Quod (quale, n.) animal mane quattuor (quattro, inv.), interdiu duo (due, acc. n.), vespere tria (tre, acc. n.) crura habet? Aenigma solve et abhinc ego discedam aut aliter te vorabo».


Hai superato il limite di traduzioni visualizzabili in un giorno.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/47350
[darkshines] - [2020-10-20 17:37:28]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!