banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Il regno dei morti
Pagina 418 Numero 13

Veteres regnum mortuorum Erebum, vel etiam Averna appellabant atque sub terra locabant, in tenebricosa voragine. Putabant in limine Cerberum canem recubare, tria habentem capita et colla horrentia diris colubris. Ille, magnis latratibus, exangues umbras perterrebat. Legimus etiam in Erebo Tartarum, sceleratorum locum, atque Elysium fuisse: ibi iustorum animae beatas habebant sedes, iucundam ducentes vitam. Circumfluebant Tartarum nigra irruentia flumina: Acheron, quo (dove) perveniebant mortuorum turbae ut ferruginem cymbam Charontis nautae conscenderent; COcytus, vehens pro undis (al posto delle onde) sceleratorum lacrimas; horrida Styx, ex qua mortiferi vapores perveniebant; Lethe, cuius ex fontibus mortuorum umbrae cum aqua oblivionem superioris vitae bibebant. haud dubie nemo (nessuno) vestrum ignorat in Tartaro regiam fuisse Plutonis, omnem potestatem in mortuos habentis.


Hai superato il limite di traduzioni visualizzabili in un giorno.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/47771
[darkshines] - [2021-01-13 17:05:10]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!