banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Il pomo della Discordia
Pagina 378 Numero 6

Narrant Iovem Discordiam deam ad Pelei et Thetidis nuptias non arcessivisse. Constat a dea tam gravem iniuriam toleratam non esse. Quare, nulla mora interposita, ut convivarum laetitiam perturbaret, clam in nuptiarum mensa pomum aureum illa collocavit, in quo haec verba scripserat: «Dearum pulcherrimae!». Statim acerrima contentio inter Iunonem, Minervam et Venerem exarsit, quarum unaquaeque (=ciascua) adfirmabat se esse omnium pulcherrimam. At Iuppiter iratis deabus dixit: «Ad montem Idam properate ibique Paridem, Priami filium adulescentem, interrogate! Ab eo pulcherrima vestrum iudicabitur». Cum tres deae ad montem pervenissent, tradunt Paridem hanc claram sententiam pronuntiavisse: «Venerem pulcherrimam dearum omnium esse puto: aureum pomum igitur Veneri tribuatur!».

Oggi hai visualizzato 7.0 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 8 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/47954
[darkshines] - [2021-01-13 11:21:16]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!