Stolto rigore di un comandante


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Stolto rigore di un comandante

 Cn. Piso vir pravus fuit, quem rigor pro constantia delectabat. Is, cum iratus ad mortem duci iussisset militem, quasi interfecisset commilitonem quocum egressus erat e castris et sine quo redierat, ei roganti tempus aliquod ad conquirendum amicum non dedit. Damnatus miles extra vallum castrorum ductus cum iam cervicem securi porrigeret, subito apparuit ille commilito qui ab eo occisus esse dicebatur. Tum a centurione, qui supplicio praepositus erat, condere gladium carnifex iussus est. Ambo commilitones, alter alterum complexi, ingenti concursu et magno gaudio omnis exercitus deducuntur ad Pisonem. Ille conscendit tribunal furens, utrumque ad mortem duci iubet, addit supplicio etiam centurionem qui antea damnatum militem ad eum reduxerat, haec dicens: «Te morte multari iubeo quia iam antea damnatus eras; te quia causa damnationis commilitoni tuo fuisti; te, improbe centurio, quia, iussus occidere militem damnatum, imperio non paruisti». Quod non imperatoris severitas, sed potius furentis pervicacia putanda mihi videtur.
da Seneca


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/9822

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile