banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Augusto e il grammatico
Pagina 215 Numero 247

 Un (quidam, posposto) grammatico greco si avvicinava spesso ad Augusto quando usciva (egredior, part. pres.) dal palazzo e gli porgeva qualche epigramma onorifico per ottenere (adipiscor) una ricompensa, ma invano. Una volta Augusto, vedendo (intueor) come al solito il grammatico che si avvicinava, scrisse (= exaravit) di sua mano su una carta un breve epigramma e glielo porse. Il greco lesse l'epigramma e mostrò di ammirarlo grandemente. Poi, avendo estratto dalla borsa (= crumena) alcuni denari, (li) porse al principe dicendo: «Te (ne) darei di più, se (ne) avessi di più». Tali parole suscitarono il riso di tutti i presenti (i presenti: qui adsunt) e Augusto comandò al (suo) tesoriere di donare (largior) al grammatico un'ingente somma di denaro.


Hai superato il limite di traduzioni visualizzabili in un giorno.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/9717
[mastra] - [2012-04-10 18:34:44]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!