La volpe e il corvo


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La volpe e il corvo

 Corvus super celsae arbOris ramis consedErat ut casEum, quem de fenestra rapuerat, placide comederet. Vidit hoc vulpecula, cuius calliditas omnibus nota est, accessitque ad arborem ut caseum corvo eripEret. Quod ut obtineret, corvi iactationem verbis subdolis sollicitavit: «Nullus ales», inquit, «tibi similis est, corve: quis enim tecum pulchritudine certare audet? Heu, qui est nitor pennarum tuarum! Quantum decoris corpore et vultu geris! Sine ullo dubio volUcrum rex esses, si vox tantae venustati par esset». Tum ille stultus, vulpis laudibus inflatus, os aperuit ut vocem ostenderet; sed emisit caseum, quem celeriter dolosa vulpes avidis rapuit dentibus. Sero corvus vulpis dolum suamque stultitiam animadvertit.
da Fedro


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/9659

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile