Augusto: il secondo Romolo

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Augusto: il secondo Romolo

Tum per Augustum finis bellicorum certaminum fuit. Omnibus pacatis gentibus, illi quoque reliqui, qui immunes imperii erant, sentiebant tamen magnitudinem et populum Romanum victorem gentium reverebantur. Sic ubique certa atque continua totius generis humanis pax fuit, et ausus est tandem Caesar Augustus septingentesimo ab urbe condita anno Ianui templum cludere bis ante se clususm, Numa rege et victa primum Carthagine. Inde convertit ad pacem saeculum pronum in omnia mala et in luxuriam, et gravibus severisque legibus multis coercuit. Ob haec facta ingentia dictator perpetuus et pater patriae nominatus est.
Tractatum est etiam in senatu an Romulus vocaretur, quia condidisset imperium; sed sanctius et reverentius visum est nomen Augusti, quia terras populosque augebat; itaque ipso nomine et titulo consecratus est.
da Floro


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/8224

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile