Cicerone al senato


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Cicerone al senato

 Quoniam mihi est vivendum cum iis, quos vici ac subegi, vestrum est, Quirites, providere ne mea (le mie precedenti azioni) mihi obsint. Mentes enim hominum audacissimorum sceleratae ac nefariae ne vobis nocere possent ego providi: ne mihi noceant vestrum est providere, quamquam, Quirites, nihil puto mihi ipsi ab istis iam noceri posse. Magnum est mihi in bonis praesidium, magna in re publica dignitas mea (il mio prestigio) quae me semper defendet, magna vis conscientiae, quam qui neglegunt, si me violare volent, se iudicabunt. Est etiam in me animus ut non modo nullius audaciae cedam, sed etiam omnes improbos semper ultro lacessam. Denique ita me in re publica tractabo, ut meminerim semper, quae gesserim, curemque, ut ea virtute, non casu gesta esse videantur.
da Cicerone


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/8060

[mastra] - [2010-09-15 19:59:48]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile