I Galli del IV secolo d.C.


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
I Galli del IV secolo d.C.

 Paene omnes Galli sunt celsioris staturae, candidi et rutili luminumque torvitate terribiles, avidi iurgiorum et sublatius (eccessivamente) insolentes. Si quis eorum cum adversario rixare coepit uxorem adhibet (ricorre alla moglie), multo fortiorem et glaucam, quae, niveas et vastas ulnas ponderans, admixtis calcibus, pugnos emittit ut catapultae. Tersi maxima cum diligentia et mundi sunt, neque in illis regionibus, maxime apud Aquitanos, quisquam, quamvis pauper, videri potest squalere frustis pannorum. Ad militandum omnis aetas aptissima ducitur, nec eorum quisquam, ut in Italia, munus Martium pertimescens, pollicem sibi praecidit.
da Ammiano Marcellino


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/8017

[silly] - [2010-10-31 16:28:19]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile