Elogio di Alcibiade


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Elogio di Alcibiade

 Alcibiades, Cliniae filius, Atheniensis fuit. In hoc quid natura efficere possit videtur experta esse. Constat enim inter gravissimos auctores, qui de eo memoriam prodi- derunt, nihil illo fuisse excellentius vel in vitiis vel in virtutibus. Natus in amplissima civitate summo genere, omnium aetatis suae longe formosissimus, ad omnes res aptissimus – namque imperator fuit summus et mari et terra –; tam disertus ut in primis dicendo valeret, liberalis, splendidus non minus in vita (nella vita pubblica) quam in victu (nella vita privata), affabilis, temporibus callidissime serviens. Socerum habuit Ipponicum, omnium Graeca lingua loquentium ditissimum. Ipse et potentior et maior quam pro privata condicione exsistimabatur: multos enim sibi liberalitate devinxerat, plures etiam opera forensi amicos suos reddiderat. Quare eius opes (potenza) maiores in dies fiebant, sed ipse felicior et potentior videbatur quam ut suspiciones et invidiam multorum vitare posset.
da Cornelio Nepote


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/8003

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile