Alessandro ed Efestione


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Alessandro ed Efestione

 Alexander, cum Dareum Persarum regem apud flumen Issum vicisset et fugavisset multosque hostes cepisset, inter quos matrem et coniugem ipsius regis, ad eas, quas in tabernaculo captivas habebat, praemisit quosdam e suis comitibus ut nuntiarent ipsum venire ad eas visendas, et paulo post in earum tabernaculum intravit cum Hephaestione. Is omnium amicorum carissimus, regi corporis habitu praestabat sed vestibus et armis erat simillimus. Ergo regina et nurus eius, cum illum regem esse putarent, Persarum more veneratae sunt( ). Inde de errore admonita, Sisygambis, Darei mater, advoluta est pedibus Alexandri ignorationem suam excusans. Quam, ille manu adlevans: «Non errasti – inquit – mater: nam et hic Alexander est».
da Curzio Rufo


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/7899

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile