Un amico ridotto alla miseria...


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Un amico ridotto alla miseria...

Vespera oriente, ad balneas processeram: ecce Socratem, contubernalem meum, conspicio. Humi sedebat scissili palliastro semiamictus, paene alius («quasi un'altra persona») lurore, ad miseram maciem deformatus. Hunc talem, quamquam necessarium et summe cognitum, tamen dubia mente proprius accessi. "Hem" inquam "mi Socrates, quid istud? («che significa questo?»). At vero domi tuae iam defletus et conclamatus es, liberis tuis tutores iuridici decreto dati sunt, uxor,m persolutis feralibus officiis, luctu et maerore diuturno deformata est et, diffletis paene oculis suis ad extremam captivitatem, compellitur a parentibus suis hilarare domus (gen.) infortunium novarum nuptiarum gaudiis. At tu hic larvale simulacrum viseris, cum summo dedecore meo".
da Apuleio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/7177

[mastra] - [2012-12-03 19:53:50]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile