Zenodoro, scultore di colossi e cesellatore


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Zenodoro, scultore di colossi e cesellatore
Pagina 196 Numero 3

Omnem amplitudinem statuarum eius generis vicit aetate nostra Zenodorus, Mercurio facto in civitate Galliae Arvernis; postquam satis artem ibi adprobaverat, Romam accitus est a Nerone, ubi illius principis colossum fecit CXIXS («119 e mezzo») pedum in longitudinem. Ea statua indicavit interisse fundendi aeris scientiam, cum et Nero largiri aurum argentumque paratus esser, et Zenodorus fingendi caelandique arte nulli veterum postponeretur. Statuam Avernorum cum faceret, duo pocula Calamidis manu caelata, quae praeceptori suo Germanicos Caesar donaverat, aemulatus est, ut vix ulla differentia esset artis. Quanto maior Zenodoro praestantia fuit, tanto magis deprehenditur («si riconosce») aeris oblitteratio.
da Plinio il Vecchio


Oggi hai visualizzato 5 brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 10 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/7114

[mastra] - [2013-04-26 20:52:40]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!
Modalità mobile