La dea Cura


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
La dea Cura

Cura, cum quondam fluvium transiret, vidit cretosum lutum; sustulit cogitabonda et coepit fingere hominem. Dum deliberat secum quidnam fecisset, intervenit Iuppiter; rogavit eum Cura ut ei daret spiritum; quod facle ad Iove impetravit. Cui cum vellet Cura nomen suum imponere, Iuppiter prohibuit suumque nomen ei dandum esse dixit. Cum de nomine Cura et Iuppiter disceptarent, surrexit et Tellus suumque nomen ei imponi debere dicebat, cum corpus suum praebuisset. Sumpserunt Saturnum iudicem; quibus Saturnus, aequus iudex: «Tu, Iuppiter, - ait - quoniam spiritum dedisti, cum is mortuus erit, spiritum recipito; tu, Tellus, quoniam corpus obtulisti, corpus recipito. Cura, quoniam prima eum finxit, quamdiu vixerit, eum possideat; sed quoniam de nomine eius controversia est, homo vocetur, quoniam ex humo factus est».
da Igino


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/6969

[silly] - [2011-02-10 18:02:21]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile