Fuga del re Eumene


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Fuga del re Eumene

At Eumenes, cum epistulam solvisset, nihil in ea repperit, nisi quae ad irridendum eum pertinerent. Cuius etsi causam non reperiebat, tamen prelium statim committere statuit. In horum concursu Bithynii, Hannibalis hortatu, universi navem. Eumenis adoriuntur (= assalgono). Quorum vim rex cum sustinere non posset, fuga salutem petiit et se intra sua praesidia recepit, quae in proximo litore erant collocata. Reliquae Pergamenae naves cum adversarios premerent acrius, repente in eas vasa factilia, de quibus supra mentionem fecimus, coniecta sunt. Quae iacta initio risum pugnantibus concitaverunt, neque poterat intellegi, qua re id hostes facerent. Postquam autem conspexerunt naves suas serpentibus oppletas esse, nova re perterriti, puppes verterunt seque ad sua castra nautica rettulerunt. Sic Hannibal consilio arma Pergamenorum superavit, neque tum solum, sed saepe alias pedestribus copiis pari prudentia pepulit adversarios.
da Cornelio Nepote


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/6947

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile