Magnanimità di Emilo Paolo


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Magnanimità di Emilo Paolo

Cum Perseo Aemilius Paulus consul dimicavit vicitque eum, cum viginti milia peditum eius occidisset. Equitatus cum rege integer fugit. Romanorum centum milites amissi sunt. Urbes Macedoniae omnes quas rex tenuerat Romanis se dediderunt: ipse rex, cum desereretur ab amicis, venit in Pauli potestatem. Sed honorem ei Aemilius Paulus consul habuit, tamquam si victus hostis non esset. Nam et volentem ad pedes sibi cadere non permisit et iuxta se in sella conlocavit. Hae fuerunt leges quas Romani Macedonibus dederunt: voluerunt eos liberos esse et dimidium eorum aequitate magis quam avaritia dimicare. Itaque in conventu infinitorum populorum magnificentissime convivio pavit, dicens hominem debere et bello vincere et in convivii apparatu elegantem esse.
da Eutropio


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/5567

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile