banner immagine
Logo Splash Latino
Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
La statua di Cibele giunge a Roma
Pagina 52 Numero 23

 Rex Asiae Attalus legatos Romanos comiter (benevolmente) acceptos (accipere, accogliere) Pessinuntem (a Pessinunte) in Phrygiam deduxit sacrumque lapidem (pietra), quae Mater deum dicebatur ab incolis, tradidit (tradere, consegnare) legatis qui eam deportarent Romam. Praemissus (praemittere, mandare innanzi) ab legatis, M. Valerius nuntiavit deae adventum; quaerebatur vir optimus in civitate qui Cybelem rite (secondo il rito) hospitio (in ospitalità) acciperet: lectus est P. Cornelius Scipio Nasica, quia maximis virtutibus praeditus (dotato) putaretur. Qui cum omnibus matronis Ostiam obviam ivit (andò incontro) deae: postquam navis ad ostium (foce) amnis Tiberis accessit (accedere, arrivare), Scipio in salum (in alto mare) nave evectus (evehere, trasportare) ab sacerdotibus deam accepit deposuitque in terram. Matronae primores (più in vista) civitatis Magnae Matris statuam acceperunt; eae per manus succedentes (in successione), omni effusa civitate (mentre tutta la città era per strada), turibulis (turiboli [per l'incenso]) ante ianuas positis, in aedem Victoriae, quae est in Palatio, portaverunt pridie Idus Apriles (il 12 aprile), isque dies festus fuit. Populus frequens (numeroso) dona deae in Palatium tulit (portò), lectisterniumque et ludi fuerunt, Megalensia appellata.
Livio


Hai superato il limite di traduzioni visualizzabili in un giorno.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/46521
[biancafarfalla] - [2020-03-24 00:48:00]

Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!