Gesti sacrileghi di Dionigi

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Gesti sacrileghi di Dionigi

Constat Dionysium, Syracusarum tyrannum, impie et sacrilege saepe egisse neque deorum iram umquam timuisse. Cum fanum Proserpinae Locris expilavisset, Dionysius navigabat Syracusas et, cum cursum secundo vento teneret, ridens amicis dixit verum non esse sacrilegos homines a diis puniri, immo vero bonam navigationem a diis immortalibus sacrilegis dari. Nam, in puppi sedens et maris aequor contemplans, dicebat ridens: "Ut videtis, amici, dii immortales mihi, qui multa impia et sacrilega feceram, bonam navigationem daturi fuerunt". Olim Dionysius, cum ad Peloponnesum classem appulisset et in fanum venisset Iovis Olympii, e statua dei aureum detraxit amiculum grandi pondere atque iocose affirmavit illud amiculum aestate nimis grave esse deo, hieme autem frigidum; deinde deo laneum pallium iniecit, dicens illud esse indumentum ad omne anni tempus aptum. Postea Aesculapii barbam auream demi iussit, adfirmans non convenire barbatum esse filium, cum in omnibus fanis pater Apollo imberbis esset. Etiam mensas argenteas de omnibus delubris subtrahi iussit.
da Valerio Massimo


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/46195

[silvana] - [2018-07-01 10:42:55]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile