Il tormento dell'anima di Agostino

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Il tormento dell'anima di Agostino

Sic aegrotabam et cruciabar accusans memet ipsum multo acerbius quam solebam ac volvens et versans me in vinculo meo, donec abrumperetur totum, quo iam exiguo tenebar. Sed tenebar tamen. Et instabas tu in oculis meis, Domine, severa misericordia flagella pudoris et timoris ingeminans, ne rursus cessarem et non abrumperetur id ipsum exiguum et tenue vinculum quod remanserat et revalesceret iterum et me robustius adligaret quama ntea. Dicebam enim apud me intus: «Ecce modo fiat, modo fiat» et cum verbo iam in placitum ibam. Iam paene faciebam et non faciebam nec relabebar tamen in pristina, sed de proximo stabam et respirabam. Et item conabar et paulo minus ibi eram et paulo minus, iam iamque adtingebam et tenebam, haesitans mori morti et vitae vivere; et punctum ipsum temporis quo aliud futurus eram quanto propius admovebatur, tanto ampliorem incutiebat horrorem; sed non recutiebat retro nec avertabat, sed suspendebat.
da Agostino


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/46145

[degiovfe] - [2019-03-28 22:54:15]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile