Simmaco difende l'altare della Vittoria

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Simmaco difende l'altare della Vittoria

Repetimus igitur religionum statum qui rei publicae diu profuit. Certe dinumerentur principes utriusque sectae, utriusque sententiae: pars eorum prior caerimonias patrum coluit, recentior non removit. Si exemplum non facit religio veterum, faciat dissimulatio ("tolleranza") proximorum. Quis ita familiaris est barbaris, ut aram Victoriae non requirat? Cauti in posterum sumus et aliarum rerum ostenta vitamus. Reddatur saltem nomini deae Victoriae honor, qui numini denegatus est. Multa Victoriae vos debetis et adhuc plura debebitis: adversentur hanc deae potestatem ii, quibus nihil porfuit; vos patrocinium amicum triumphis nolite deserere. Cunctis potentia ista votiva est; nemo colendam esse neget, quam profitetur optandam.
da Simmaco


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/46119

[mastra] - [2019-10-07 22:58:44]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile