Ricordo di un carissimo amico

Latino


Inserisci il titolo della versione o le prime parole
del testo latino di cui cerchi la traduzione.

Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
 
Ricordo di un carissimo amico

Ego si Scipionis desiderio me moveri negem, certe mentiar. Moveor enim, tali amico orbatus, qualis, ut arbitror, nemo umquam erit. Sed non egeo medicina: me ipse consolor, quod careo eo errore, quo plerique amicorum decessu angi solent. Nullum malum accidisse Scipioni puto: mihi accidit, si quid accidit; suis autem incommodis graviter angi proprium est amantis se ipsum, non amicum. Scipio summam spem civium quam de eo iam puero habuerant, continuo adulescens incredibili virtute superavit, consulatum petivit numquam, factus est consul bis; qui, duabus urbibus eversis inimicissimis huic imperio, non modo praesentia, verum etiam futura bella delevit. Quid dicam ("dovrei dire") de moribus facillimis, de pietate in matrem, liberalitate in sorores, bonitate in suos, iustitia in omnes? Quam autem civitati carus fuerit, maerore funeris indicatum est.
da Cicerone


Oggi hai visualizzato brani.
Ti ricordiamo che hai ancora a disposizione la visualizzazione di 15 brani.

È severamente vietata qualsiasi copia o riproduzione anche parziale di traduzioni per uso pubblico. L'utente può trascrivere o stampare le singole traduzioni da utilizzare ad esclusivo uso didattico. Ogni tentativo di violazione dei sistemi atti a proteggere il materiale contenuto nel sito sarà perseguito a norma di legge.

La Traduzione può essere visionata su Splash Latino - http://www.latin.it/versione/46044

[degiovfe] - [2018-12-26 23:42:27]
Registrati alla Splash Community e contribuisci ad aumentare il numero di traduzioni presenti nel sito!

Modalità mobile